Marlon Fernández

E’ ancora fresco il successo di Marco Carta al Festival di Sanremo a
testimoniare il fatto che, piaccia o no, i ‘reality show’ sono un trampolino di
lancio importante per gli artisti della nuova generazione.
E non solo in Italia.
Anche Marlon Fernández è un figlio dei ‘reality show’.
Nato il 24 agosto 1977 a La Lisa (Cuba), attualmente risiede a Miami, in
Florida.
Già all’età di 14 anni forma una piccola band con cui sogna di fare carriera.
Il primo passo avviene per caso nel 2001 quando si trova a Tenerife e partecipa
ad una competizione per la ricerca di giovani talenti, “El Concurso de la
Juventud
”, e lo vince.
Questa vittoria lo convince che la strada della musica è quella giusta.
Nel 2005 riesce ad entrare nel reality show portoricano “Objetivo Fama”.
Il suo talento e la sua tenacia convincono il pubblico che lo premia con la
vittoria finale.
Solo un anno dopo esce il primo album ‘Mi sueño’, un bel prodotto di
salsa commerciale, dove ha anche la possibilità di duettare con la principessa
della salsa India nel brano ‘Usted Abusó’, una cover di un brano
brasiliano dell’artista Antonio Carlos, già reinterpretato in precedenza
nientemeno che da Willie Colon & Celia Cruz ai tempi della Fania, ed ottiene
grande riscontro nelle discoteche salsere.
Nella seconda produzione, uscita all’inizio del 2008, Marlon rende omaggio ad
uno dei suoi idoli, il ‘poeta’ Juan Luis Guerra, riproponendo in chiave salsera
dieci tra i grandi successi del grande artista dominicano, realizzato con gli
arrangiamenti di Diego Galé, Sergio George e Ramon Sanchez. Il lavoro è stato
premiato dai dj’s, che tuttora propongono vari brani nelle classifiche,
permettendo a Marlon di continuare a “trasformare il suo sogno in realtà”.
Il 18 novembre 2008 è uscito a Portorico l’album ‘Objetivo Fama – Voces De
Navidad
’, prodotto dalla Universal Music Latino, un cd nel quale i vari
vincitori dello show hanno interpretato canzoni dedicate alla Natività e dove
Marlon ha cantato due brani: “Arbolito” e “Pónle Por Nombre Jesús”.
Attendiamo adesso il suo nuovo album salsero con canzoni inedite.

Discografia –
Mi sueño (2006);
Homenaje a Juan Luis Guerra (2008).

Fonti informative :
website: en.wikipedia.org;
website: sabordominicano.com;
website: locosporlasalsa.com;
website: dubjazzsalsa.com;
website: musicadiversa.blogspot.com;
website: salsa.it/recensioni;
website: salsa.it/news;
website: artists.letssingit.com.

Lascia un commento

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here