Caiman “Abrazame” nuovo CD

“Abrazame”
Grandi novità per quanto riguarda i Caiman, uno dei gruppi più in vista nel panorama salsero italiano, con una nuova produzione che a breve verrà lanciata sul mercato italiano e che come sempre, porta la firma dei leader e fondatori di questo gruppo, ormai noto in tutta la penisola: Daniel Bruhn ed Ives Corneli.

Nell’attesa dell’uscita di questo nuovo album, segnaliamo al pubblico salsero e non, l’ultimo disco della band Italo Argentina dal titolo “Abrazame”.
Prima dell’uscita di questo disco è stato distribuito il loro singolo promozionale “Caiman for Dj’s” (recensione Salsa.it sett.2003) che conteneva appunto l’omonimo brano molto bello, caratterizzato da una struttura musicale molto melodica e romantica nel quale la chitarra di Daniel donava quel tocco di poesia al brano.
Da quel promo ne è scaturito “Abrazame”, un album Live (il secondo dopo “Fuego” del 2002) il quale racconta il tour che i Caiman hanno percorso in giro per l’Italia l’estate scorsa dove vi si possono trovare tutti i brani più caratteristici e più ballati nelle discoteche e nelle piazze toccate dalla band nell’intera penisola.
Un album molto bello, orecchiabile adatto ad una moltitudine di gusti poiché all’interno vi sono presenti molte cover legate a diversi generi musicali oltre ai brani di produzione proprio del gruppo.
L’album conta 17 brani, perciò ben sfruttata tutta la capacità del Compact disc, e vi si trova di tutto. Si comincia dal Merengue, dalla bachata con Vivir Sin Aire, Al otro lado del Mar, passando per la salsa con Comerte a Besos, Un Monton D’Estrellas, La Agarro Bajando ecc. infine si trovano anche i ritmi caratteristici dell’Argentina che sono molto “estivi” quindi ballabili ed orecchiabili : La Cumbia ed il Cuarteto. Quest’ultimo genere era a me sconosciuto finché non ho sentito le note dell’ Homenaje a Diego Maradona con “La mano de Dios” cantata originariamente dallo scomparso cantante argentino Rodrigo. Un brano che personalmente tutt’ora non riesce a farmi star fermo un secondo.
Tre sono le bonus Track del cd che contengono appunto i brani firmati dai Caiman: La già citata “Abrazame”, e le rivisitazioni di “Son Y Canela” e “Telecomando”.
Ottima anche la qualità delle registrazioni grazie all’apporto di Ernesto Nodarse conosciuto al grande pubblico in quanto Ingegnere del suono dei Los Van Van. Editing e Mastering a cura di Giampiero Amadori presso lo studio Piero Nero di Sancarlo (Forli-Cesena). Manager del gruppo Massimo Pari della Rainbow Agency. Per tutti i contatti con la band o per l’acquisto del disco, il loro sito è www.caiman.it
Qualora vogliate approfondire le notizie sui Caiman potete leggere l’intervista biografica che il gruppo ha concesso a Salsa.it nel giugno 2003.

“Nuovi Singoli”
Estate 2004… Come ogni estate, ci prepariamo al grande tripudio commerciale che periodicamente caratterizza la stagione più calda dell’anno. La novità per quanto riguarda il 2004 è sicuramente l’avvento e il netto predominio della Bachata rispetto agli altri ritmi tropicali.
Il gruppo “Caiman” si prepara ad affrontare l’estate 2004 in forma smagliate e decisamente rinvigorita da alcune importanti “news”. Infatti oltre all’album “Abrazame” recensito dal mio collega DJ Zoro, potremo ascoltare e ballare alcune novità discografiche che assecondano a pieno la direzione musicale di questa estate. “Beibe” e “Débora”, sono le bachate inedite che Daniel Bruhn ha voluto farci gustare in anteprima.Tenendo conto che il master non è definitivo, ascoltando i brani riscontriamo immediatamente, una struttura che non stravolge affatto gli standard classici della della bachata quali: melodia e sonorità, andandosi quindi ad allocare nel filone di bachate romantiche. Ci confessa a questo proposito Daniel Bruhn che negli intenti della band, rientra sicuramente il tentativo di avvicinare il sound latino alla melodia pop. Personalmente ritengo che queste nuove produzioni dei Caiman hanno già molti buoni presupposti per conquistare il pubblico italiano.
Altra segnalazione che riguarda le news sul gruppo è il Rmx di “Son y Canela” realizzato da Dj Polin.

Fabrizio Zoro e Francisco Rojos

Lascia un commento

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here