El Resbaloso

L’album si apre con una salsa decisamente carica ( El Resbaloso ) , arrangiata nella sezione saxs – in parte – alla maniera delle grandi orchestre di mambo anni ’50 . Segue la bachata ‘ He Tenido El Tiempo’ e il merengue ‘ Qué e’ Qué Huele ? ’ dove si puo’ apprezzare il suono dell’ accordeon di Joaquìn Diaz: merengue che unisce il sound ‘classico’ dominicano a invenzioni musicali contemporanee.
Passiamo ad un altro merengue decisamente ‘tosto’ e modernissimo nell’ arrangiamento: ‘ El Hombre Enamorao’ con incisivi interventi del pianista Abby Sperry . A questo brano seguono due pezzi salsa: ‘Rosa Primavera’ ( ancora con accenni di mambo ) e la rivisitazione dello standard ‘ La Negra Tomasa’ .
A seguire un originale e personalissimo arrangiamento di uno dei piu’ conosciuti brani di Jazz: ‘ So What?’ composto dal trombettista Miles Davis. Qui lo si ascolta in versione merengue/jazz , ben riuscita. Chiudono l’album il merengue ‘Cuando te espero’ in cui troviamo un bell’ assolo di sax alto ( Dave Grippo ) e un pezzo per sole percussioni e basso: ‘ Wué è Qué Huele?’, musica Afro-Dominicana.

Di origini – appunto – dominicane ( Puerto Plata ) Alejandro Torrens si è avvalso della collaborazione – in fase di mixing e masterizzazione – del famoso dj basato in Montreal (Canada) Ricky Campanelli.

www.gruposabor.com

Roberto Rabbi

Lascia un commento

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here