“Recordando Celia” il documentario

Per ricordare la vita di una delle voci più importanti, simbolo della musica
latina e icona della isla grande ci vorrebbero diversi capitoli di un libro o
diverse ore di film per raccontare un po’ di Celia Cruz.
Dopo una serie di incertezze ci viene confermato che il film sulla vita di
Celia, interpretata dall’attrice Whoopi Golbergh, nota per i film come “Ghost” e
“Sister Act” non avrà più inizio e oggi si spera nella voce di un documentario prodotto
negli Stati Uniti da Quncy Jones.
Quindi, tutti i fans della Guarrachera de Cuba potranno deliziarsi guardando
prossimamente un documentario diretto da Quince Jones già musicista,
compositore, arrangiatore, produttore discografico, direttore musicale, capo di
un gruppo, produttore e attore cinematografico e televisivo. Il lavoro di Jones
gli ha portato circa 70 nomination ai Grammy, più di 25 Grammy e il Grammy
Legends Award nel 1991. Nonostante tutto Jones rimane conosciuto al grande
pubblico per aver prodotto gli album più venduti della storia come Thriller
della popstar Michael Jackson e la canzone di beneficienza “We Are the World”,
nel settore televisivo è noto per aver prodotto la sit-com con la star Willy
Smith “Willy il principe di Bel Air”.
Dalle ultime indiscrezioni rilasciate dall’ attrice Yolanda Montes, meglio nota
come Tongolele, che è stata una grande amica di Celia, pare che tutto sia pronto
per dare il via alle riprese di questo documentario che vedrà la partecipazione
speciale di Vicente Fernández, chiamato dalla stessa Yolanda per collaborare al
progetto.
Il documentario sarà concentrato sulla vita, sulla musica e soprattutto sul
valore come persona che Celia rappresentava, per questo si è scelto di far
raccontare il tutto alla sua storica amica Yolanda Montanes
 

Beppe Nebbia

Lascia un commento

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here