Nuova produzione per Rey Ruiz

Il grande Rey Ruiz è tornato sulle scene musicali con un disco molto diverso dal solito che rispecchia la tendenza di molti cantanti a trovare ispirazione anche in altri generi musicali al di fuori della salsa.
“Mi tentacion” è l’ottavo disco di Ruiz che comprende anche due baladas, un bolero ed una canzone pop in stile cha cha cha. Quest’ ultimo progetto è stato già realizzato positivamente da Rey quando, qualche anno fa incise la bellissima “Muevelo”, ancora oggi molto utilizzata in Italia come brano di animazione.
Il cantante di “Desde que no estas” e altri innumerevoli successi, ci tiene a precisare che non ha cercato nuove sonorità per colpa della crisi che imperversa nel settore musicale, ma solo perchè i suoi numerosi fans lo hanno spinto a cantare anche al di fuori della salsa nonostante quest’ultimo genere è quello prevalente all’interno del disco.
Il primo singolo in ascolto è “Creo en el amor”, appunto, una salsa suave molto bella riproposta anche in chiave Balada. Da notare il singolo “El diablo anda suelto” che contiene un testo stile inizi anni 90 con chiari rifermimenti al mondo dell’amore e dell’eros.
In questo lavoro si denota inoltre un Rey Ruiz diverso dal solito che si è voluto spingere in quel mondo fantastico che è il soneo dove ha potuto improvvisare al fine di rendere il disco con un impronta diversa dai suoi standard.
“Anche se ci sono pochi interpreti di salsa siamo tutti in piena forma e attraverseremo questo momento di piccola crisi mentre per me stesso mi pongo come obiettivo l’andare a colpire più persone possibili grazie ai diversi stili musicali presenti nel disco ed insegnargli nuovi generi vista l’alta qualita di “Mi tentacion”, precisa da qualche tempo il cantante ritornato sotto la casa discografica Sony Discos dopo una parentesi alla Bohemia Records.
Il tour promozionale è appena partito da Portorico ed andrà a toccare per adesso, Stati Uniti e vari paesi del Centro e Sud America.

Fabrizio Zoro

Lascia un commento

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here