Rey Ruiz alla Sony

Rey Ruiz, il cantante che ha dato la voce a tante canzoni indimenticabili, dopo una lunga parentesi in cui ha collaborato con le case discografiche Universal e Fuentes, ha firmato nuovamente un contratto che segna il ritorno sotto il marchio Sony Discos International con la quale ha esordito agli inizi della carriera e che lo porterà tra qualche mese a incidere un nuovo album.
La notizia si è appresa da un comunicato stampa scritto da Angel Carrasco, vicedirettore del settore artisti e repertori della casa che ha con W.Chirino, K.Santander ed E. Estefan la massima espressione dell’organizzazione e della valutazione di ogni singola produzione.
Il disco, che dovrebbe essere inciso nei primissimi mesi del 2004, sarà un binomio salsa associato alla balada, quest’ultima, grande passione per l’artista di “Luna Negra” che con la sua incredibile voce ha fatto ballare milioni di salseri.
Ruiz sarà inoltre coadiuvato da artisti di livello mondiale a cominciare dall’arrangiatore e produttore Tommy Villariny che da 30 anni è sempre presente nella lavorazione dei brani e dei dischi più famosi mentre per quanto riguarda i testi ritornerà la collaborazione con Jorge Luis Piloto. Il compositore di “Perdoname” o “No me Acostumbro” è tutt’ora uno dei migliori autori in vita dopo la scomparsa di Tite Curet Alonso e sarà affiancato da una squadra di giovani compositori affinchè possano aiutare Rey a riconquistare quelle vette che anni fà gli appartenevano di diritto nell’olimpo della salsa.

Fabrizio Zoro

Lascia un commento

SHARE
Previous articleEl Salserito Magazine
Next articleCroma Latina

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here