Alejandro Sanz

Il prossimo 2 settembre ALEJANDRO SANZ lancerà il suo nuovo lavoro, il quinto in studio e settimo nella sua carriera, intitolato NO ES LO MISMO. L’artista madrileno, sperimenta un cambio radicale delle sonorità e d’immagine, evidenziata anche nel videoclip di NO ES LO MISMO, che da il titolo al cd ed è stato scelto come primo singolo, e del quale si possono già da questa settimana le immagini sul suo sito ufficiale.

Sono più di 6 minuti di canzone e tanto dura anche il video di NO ES LO MISMO, che SANZ ha girato a Cahpultepec in Messico nel mese di luglio 2003. Diretto dal regista barcellonese Jaume DE LAIGUANA, responsabile anche della nuova immagine urbana, informale e per nulla enfatizzata del cantante spagnolo.

NO ES LO MISMO, il cd completo, sarà nei negozi dal 2 settembre prossimo e dalle premesse rischia di diventare una supervendita ancora prima di uscire. Ritorno alla registrazione in studio in tre anni, infatti UNPLUGGED è stato registrato dal vivo in forma acustica, il primo lavoro BASICO del 1993 prodotto da lui e il suo trombettista cubano LULO PEREZ.
Negli anni seguenti l’Italia gli ha portato fortuna, prodotto dallo stesso produttore dei POOH, Emanuele RUFFINENGO, e il grande successo di CORAZON PARTIO.
Anche qui l’ascolto degli addetti ai lavori non è stato impeccabile, visto che con il cd EL ALMA EN AIRE ha vinto ben 5 Grammy Latini. Il mio parere è concorde alla critica mondiale: è il più grande cantante spagnolo di tutti i tempi e una stella nel panorama mondiale.

Renato Ghelli

Lascia un commento

SHARE
Previous articleMarc Anthony
Next articleSonora Ponceña

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here