Sonando Ya

I Sierra Maestra sono stati le stelle della musica cubana sin dalla fine degli anni ’70 irrompendo nella scena con musica che ricordava il Son degli anni `20 e `30. Con chitarra, Tres, Tromba, Bongo, Güiro e cantante, si chiamarono Sierra Maestra in onore dell’omonima catena montuosa dell’oriente cubano, culla del Son.

La band ha giocato un ruolo importante nella popolarità mondiale della musica cubana. Juan De Marcos González, ex direttore della band, creò gli Afro-Cuban All Stars e Buena Vista Social Club mentre faceva parte di Sierra Maestra e Jesus Alemañy, trombettista per 15 anni, la abbandonò per formare “Cubanismo!”.

Oggi sono più attivi che mai: nel 2002 parteciparono al film “Salsa!”, di cui incisero anche la colonna sonora. (fonte:
http://www.salsa-in-cuba.com) . Questo album esce in occasione della loro tournée europea.
Il gruppo e’ composto da:
Luis Barzága – vocals, claves;
Virgilio Valdés – vocals, maracas;
Jesús Bello – vocals, guitar;
Eduardo Himely – bass;
Alejandro Súarez – claves, cowbell;
Carlos Puisseaux – güiro;
Yelfris Valdés – trumpet;
Emilio Ramos – tres:
Eduardo Rico – congas, bongos, cowbell.

La registrazione e’ stata effettuata a La Habana, Cuba, luglio 2009 .

L’album, composto da 13 tracce, spazia per lo piu’ nel Son tradizionale ( di grande qualita’ ), pure troviamo il Bolero/cha ( La mulata presumida ), il Son/cha ( Perdona mi traicion ), il Changui/son ( Juan Andres ), il Bolero ( El mas pequeño), la fusion di Conga e Son – che chude l’ album –‘ A ti, no te sale!
Interessante la fusion tra Latin Jazz e Son che troviamo nella traccia 10: ‘Sangre Negra’.
>
Ovviamente album imperdibile per gli amanti della Tradizione musicale Cubana.

Roberto Rabbi

Lascia un commento

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here