Sesto anniversario dalla scomparsa de “La Guarachera de Cuba”

Sono trascorsi sei anni da quando la “Guarachera De Cuba”, Celia Cruz,
è scomparsa lasciando un gran vuoto nel mondo della musica latina. Ciò
nonostante, la sua musica e la sua figura, continuano ad appassionare milioni di
fans e a conquistare nuove generazioni. Un mito senza tempo. Cinquanta anni di
carriera con il doppio, 100, tra riconoscimenti e premi dovuti alla sua figura e
alla sua musica come: tre Grammy Awards, quattro Grammy Latino e una stella
sulla Walk of Fame di Hollywood.
Premiata dal comitato de Fondo Nacional de
Artes con una Laura Honoris Causa presso le università di Yale, Miami e Florida.
Dopo la sua dipartita, tanti sono stati movimenti che le hanno reso onore come
“Celia Cruz All Stars” dopo giovani talentuosi hanno dato vita a
spettacoli come “La Negra Tiene Tumbao”, “Químbara”, “Usted Abusó”, “La Vida
Es Un Carnaval”, “Guantanamera”, “Bemba Colorá”
. Questo è molto altro come
la “Fundación Celia Cruz”, organizzazione no-profit, nata è voluta dalla
stessa Celia, per elargire borse di studio a studenti musicisti con limitate
disponibilità economiche. Durante il mese de giugno nel Adrienne Arsht Center al
centro di Miami è stato presentato il musical “La Vida y Música de Celia
Cruz”
un opera per ricordarla nell’anno del suo sesto anniversario.

Beppe Nebbia – beppe@salsa.it

Lascia un commento

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here