Il calvario di Alejandro Sanz

Quattro anni son passati dall’ultimo successo firmato Alejandro Sanz , e dal
"Tren del Momentos" più nulla è uscito dagli studi di registrazione del famoso
cantante madrileño che ha dovuto affrontare una serie di imprevisti che hanno
trasformato la sua vita in un calvario dal quale potrà uscire forse il prossimo
autunno con un nuovo album.
In questi anni Sanz ha dovuto affrontare un divorzio causato dalla nascita di un
figlio fuori dal matrimonio, una degenza in ospedale per stress severo, la
finanza che lo sta investigando per evasione fiscale ed il governo del Venezuela
che gli ha impedito l’accesso nel paese di Chavez.
Senza dubbio come dice una frase della sua Corazon Partio dopo la tempesta
sempre arriva la calma, e già sta lavorando per superare la tormenta cominciando
a lavorare per un nuovo disco insieme al produttore Tommy Torres .
Sta cominciando a scrivere i testi basati sull’amore e sulle sue vicissitudini
personali di questi anni e si sa già che l’album conterrà undici brani e la sua
realizzazione si dividerà tra Miami, Los Angeles , e Nashville.
Sanz inoltre è impegnato attivamente nella politica di difesa della lotta alla
povertà ma assicura che questo non lo farà diventare un cantante di protesta.

Fabrizio Zoro – fabrizio@salsa.it

Lascia un commento

SHARE
Previous articleCiclos
Next articleAh Sing Are

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here