Intervista a Fernando Sosa sulle anteprime dei nuovi show e molto altro

Sabato 31 gennaio Tropical Gem presenterà in anteprima mondiale al
Plaza Latina di Cassinetta di lugagnano (Abbiategrasso – Mi) la nuova
coreografia "Follia Salsera". Nel presentare questa ed altre nuove coreografie
abbiamo avvicinato Fernando Sosa leader della compagnia più conosciuta al mondo
in una bella intervista dove ci parla delle anteprime delle nuove coreografie ed
altre cose molto interessanti che vi invitiamo a leggere.
Fabrizio Zoro

– Ciao Fernando, sono in fase di lavorazione nuove coreografie di Tropical
Gem ed una è in imminente uscita, puoi dirci innanzitutto che nome avranno?

La nuova coreografia di Tropical Gem in uscita si chiama "Follia
Salsera"
ed è un seguito della nuova tipologia di coreografie un pò
"alternative", che stiamo proponendo in questi ultimi anni. E’ cominciato tutto
da Extravagancia e Ogni Maledetto Show
, per poi proseguire con la stessa
Caribe
e Virus che sono meno "commerciali"  rispetto a ciò che
facevamo qualche anno fà.

– Quale messaggio vuoi dare con questa coreografia?

"Follia Salsera" non ha un messaggio ben preciso come l’aveva
Virus
ma invece c’è sempre quel sottile concetto basato sul fatto che
stiamo tentando di crescere dando qualcosa di nuovo al mercato salsero poichè
dopo 28 – 29 coreografie ed oltre rischiamo di diventare monotoni e siccome
questo non ce lo possiamo permettere, cerchiamo di valorizzare anche altre
tipologie di musiche legate al ballo ed alla coreografia.

– Secondo te il pubblico dopo aver visto queste recenti coreografie "diverse"
dal solito, riesce a recepire questo messaggio oppure l’equazione rimane sempre: 
Coreografia = Giri ?

Show = Giri secondo me è un’equazione che varrà sempre e comunque perchè ci sono
nuove leve che ci vedono e rimangono lo stesso impressionati da questo ed
effettivamente sarà ciò che vogliamo fare per la prossima coreografia della
quale ti parlerò tra poco dove ritorneremo alle origini di Tropical Gem.

Per quanto riguarda le nuove coreografie alternative ritengo che il pubblico
abbia bisogno di vedere più volte questi show particolari per capire meglio.
All’inizio, ed accade spessissimo ,molti dicono "Eh però non l’ho capita" , ma
accade anche che gli stessi, dopo un pò di tempo che la rivedono, mi dicano che
capiscono sempre di più la coreo ed apprezzano molto meglio i particolari.
Questo si mi fa piacere perchè diciamo che è come vedere più volte un bel film
per apprezzare e cogliere al meglio i particolari di ciò che il regista vuol
dire.

– Dunque uscirà anche un’ altra coreografia?

In realtà quest’anno le coreografie che usciranno saranno tre!
Follia Salsera,
e l’altra alla quale stiamo già lavorando anche se non ha
nome e che uscirà tra un pò per non bruciare questa.
Come già accennato si tornerà alle origini e quindi si torna ai giri , a 2000
all’ora , si inizia e si finisce in salsa ma questa volta la coreografia sarà
sempre salsa pura però applicata dal punto di vista di oggi dopo aver trovato
studiato e messo in pratica anche nuove tecniche.

– La terza coreografia è "Revival" fatta insieme ai Swing Guys?

Assolutamente No , questo show uscirà per luglio, non ha nome (ridendo io
parlo della terza quando non è ancora uscita Follia!  )
ma anticipo già
che questa coreografia della quale abbiamo già la musica , appartiene alla
tipologia delle coreografie alternative anche se comunque ci sarà sempre della
salsa.

– Cosa ti ha lasciato lavorare con Swinguys e tu cosa pensi di aver dato a
loro.

Innanzitutto lavorare con loro e con Filippo Buccomino in particolare è stato
uno spasso, è un fenomeno oltre che una brava persona e poi mi allettava l’idea
di fare qualcosa di nuovo ed imparare qualche passo di swing dove oltretutto ho
ricevuto anche qualche complimento da chi balla questo genere da anni.

Lavorare con Filippo è un pò come quando ti mischi con coreografi professionisti
e già mi è capitato con Marco B in Fantàsia, dove abbiamo lavorato insieme e
naturalmente mi è capitato di mettere alcuni suoi movimenti nelle mie
coreografie e penso che anche a lui sia capitato senza accorgersi la stessa
cosa.
Con Filippo , anche se siamo di due stili diversi , mi è rimasto il vedere un
‘altro modo di come lavora un coreografo professionista , lui va a duemila
all’ora, nonostante il suo fisico e le sue coreografie fanno ridere (in senso
positivo) il pubblico, bisogna capire che dietro c’è un lavoro incredibile fatto
di velocità supersonica e di prese incredibili che sono già difficili da fare
nel swing figurati se queste sono riadattate alla salsa: in pratica lui ti
insegna i trucchi per "volare" nel vero senso della parola. Anche la Titti è
incredibile se provi a fare un trucco con lei ti ribalta!!!
Io credo di aver lasciato in loro il mio modo di lavoro, io ho una modalità ben
precisa sul lavoro , molto dinamica ed organizzata , però comunque bisogna
chiedere a lui tutto ciò.

– Nelle tue nuove coreografie, queste hanno influenze con altri balli?

Certo, io mi sto facendo influenzare molto sia studiando altri stili come il
Krumping (la nuova era dell’Hip Hop) o la danza
sia anche guardando alcuni programmi di ballo che stanno trasmettendo su alcuni
canali degli Stati Uniti. Con tutti questi input mi sveglio alla mattina e sono
un pozzo di idee che devo convertire a modo mio e quindi in stile Tropical Gem.

– Molti conoscono la tua dedizione per altre discipline, cosa ti senti di
consigliare a coloro che vogliono cimentarsi in un mix di Salsa con altri tipi
di ballo ?

Non mi sento di consigliare uno stile in particolare, tutto si può miscelare ,
ATTENZIONE però a come si mixano questi stili perchè a volte, come si dice il
"troppo storpia"
e crea dei brutti mix musicali.
Bisogna cercare di dosare tutto a giusti livelli perchè se fatto bene tutto può
risultare gradevole.

Quale è la tua disciplina preferita oltre alla salsa ?

Beh io adoro l’Hip Hop soprattutto il Krumping , lo studio molto e
da quest’anno per la prima volta ho deciso di insegnarlo nella mia scuola.
Oltretutto, ed è una novità, il Musical Fantàsia si arricchirà da quest’anno con
una nuova coreografia Hip Hop di 5 minuti.

– Secondo te in che direzione sta andando la salsa a livello di ballo in
Italia ed in Europa?

A livello di coreografia ci sono degli alti e bassi, questo è dato anche dal
fatto che molti si buttano nell’ambiente senza prima una preparazione adeguata
nonostante il livello possa essere soddisfacente.

Una mia carissima amica dell’ambiente salsero ha detto una cosa per me
giustissima : e cioè che in giro si possono trovare degli ottimi elementi, degli
ottimi ballerini ma che non hanno la stessa capacità di coreografare.
Può capitare no? ci sono bravi maestri che non sono bravi ballerini e viceversa
ed allora perchè non si ammette questa "mancanza" chiamando o iniziando a
collaborare con un bravo coreografo ? il risultato sarebbe strabiliante. Ed
allora perchè non provarci ? penso che questa mia amica abbia detto una cosa
bellissima.
L’esperienza è quella che manca perchè molti guardano solo due video e si
buttano in coreografia ma non deve essere così perchè alla fine non si cresce.

– Qual’è il paese che stai vedendo meglio per crescita salsera? Si dice che
ci si sta spostando verso oriente

Beh io son stato in Giappone e son rimasto davvero sorpreso dalla voglia di
imparare, ma anche in Corea sono rimasto scioccato dalla tecnica: dicevi questo
e ti facevano questo, dicevi quello e ti facevano subito quello.
C’è una fame ed una voglia incredibile, sto vedendo molto bene anche Australia,
Svezia ed il popolo sudamericano dove c’è una potenzialità incredibile solo che
mancano i maestri. Quando andiamo in Argentina o Uruguay vediamo tutto questo ma
manca chi gli insegna e li fa crescere.

– Grazie Fernando ed in bocca al lupo per le nuove coreografie

ovviamente grazie a voi e….crepi il lupo!!

Ringraziamo Fernando Sosa per la cordialità ricordando che a breve segurà
un’altra intervista con lui interamente dedicata allo spettacolo teatrale
Fantàsia.

Fabrizio Zoro – fabrizio@salsa.it

Lascia un commento

SHARE
Previous article4Ever e FLO Recored
Next articleSalsa Kids

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here