Sostegno di AssoDeeJay al “Tavolo di riordino della Musica e dello Spettacolo”.

Anche AssoDeeJay è tra i protagonisti che hanno scelto di sostenere la
giornata di giorno 5, presso il Club "Conte Staccio" – Via di Monte Testaccio,
n° 65/B – Roma

Sono già oltre 60 le adesioni pervenute da tutto il Settore!
I protagonisti dei Settori della Musica e dello Spettacolo confermano la
decisione della creazione del  “Tavolo di riordino del Settore”

Roma, 5 aprile 2008, ore 15.30 presso il Club “Conte Staccio”, via di
Monte Testaccio 65/B

Sono già oltre 60 le adesioni di associazioni e operatori professionali del
Settore Musica e Spettacolo pervenute all’iniziativa che si terrà a Roma, grazie
all’organizzazione del “Tavolo della Musica” e del “Forum dello Spettacolo”.
Infatti, a  seguito di una felice intesa tra il “Tavolo della Musica” ed
il “Forum dello Spettacolo”, consolidatasi proprio in queste ore, la
giornata del 5 aprile diviene l’occasione per lanciare un più ambizioso e più
efficace progetto di lavoro di alta valenza politica e progettuale, rispetto
alla originaria ipotesi di convocazione degli “Stati Generali della Musica
Italiana”:

La costituzione del “TAVOLO PER IL RIORDINO DELLA MUSICA E DELLO SPETTACOLO”.
Questo progetto è già stato condiviso pubblicamente dai rappresentanti del
Parlamento Italiano, nelle figure degli Onorevoli Pietro Folena e Andrea
Colasio
(in occasione della Tavola Rotonda “Se lavori… ti tirano le pietre!”
tenutasi a Sanremo il 28 febbraio u.s.) e dall’Onorevole Fiorella
Ceccacci-Rubino
(in occasione del Convegno “Lo spettacolo dal vivo in
Italia, criticità e opportunità” tenutosi a Roma il 13 marzo u.s.). 
 
Il “Tavolo della Musica” ed il “Forum dello Spettacolo”, due dei principali
coordinamenti di organizzazioni realmente rappresentative della filiera
produttiva del Settore (imprese, lavoratori, ordini professionali, etc.), danno
così vita ad un momento decisivo d’intesa con le forze politiche e
istituzionali, attualmente rappresentanti il Parlamento Italiano, per dar vita
ad un organismo a cui venga concessa la legittimazione per analizzare
(strategicamente, politicamente e tecnicamente) le molte questioni ancor prive
di una efficace soluzione normativa
che oggi ancora limitano le potenzialità
di questo complesso ma strategico comparto del nostro sistema economico e
formulare concrete proposte di Legge da sottoporre agli organi competenti che
saranno  prossimamente eletti.
 

Agli Onorevoli Andrea Colasio del Partito Democratico, Pietro Folena della
Sinistra Arcobaleno e Fiorella Ceccacci-Rubino di Forza Italia, va confermato
tutto il sostegno della filiera del nostro Settore, a garanzia di una continuità
di interlocuzione successiva alle imminenti elezioni, affinché ci assicurino il
tramite per il coinvolgimento di altri esponenti della Politica, delle
Istituzioni e dei vertici di Enti e Organizzazioni di riferimento (in
particolare: Enpals, Siae, Imaie).
 
Questo appello deve giungere, il giorno immediatamente successivo al 5 di
aprile, a tutti i candidati Premier, così che prendano atto della decisione del
nostro Settore di non schierarsi a sostegno di una parte politica, bensì a
favore degli indicati Parlamentari che, nel recente passato, hanno garantito il
loro impegno a sostegno delle nostre istanze.
 
Il mantenimento della specificità di ognuna delle realtà aderente al progetto
(già ampiamente condiviso) del “Tavolo di riordino” è un modo per affrontare
concretamente i problemi e dare, finalmente, risposte adeguate ed efficaci,
nell’interesse del Settore e del Paese.
Su questi problemi, sia il “Forum dello Spettacolo” che il “Tavolo della Musica”
hanno già individuato ipotesi di soluzioni concrete e attendono di potersi
confrontare con gli altri protagonisti del Settore, in un contesto riconosciuto
di ufficialità politica, ad oggi non più procrastinabile.
 
Invitiamo quindi tutte le associazioni di rappresentanza e tutti gli
operatori del comparto culturale, delle attività musicali e dello Spettacolo a
partecipare a questa importante iniziativa, manifestando così, con la propria
presenza, l’attenzione che chiediamo alla Politica per essere noi stessi
artefici delle soluzioni dei problemi che ancora attanagliano il nostro Settore:
un “Tavolo di riordino” per una nuova normativa di sostegno alla Musica, allo
Spettacolo, all’Arte e alla Cultura.

per informazioni e adesioni:

Giordano Sangiorgi                                          Marco
D’Alò

Tavolo della Musica                                            Forum dello
Spettacolo
info@tavolodellamusica.it 
                                  forumdellospettacolo@email.it

Hanno già manifestato il proprio sostegno all’iniziativa:

1 st Pop
Accademia della Luce (Associazione non profit di Light Designer)
ACEP (Associazione Autori Compositori e Piccoli Editori)
AIAT-Confcommercio (Associazione Italiana Agenzie Teatrali)
AIPS (Associazione Italiana Professionisti Spettacolo)
ANVI-Confesercenti (Associazione Nazionale Videoteche Italiane)
Anagrumba (Associazione Nazionale Gruppi Musicali di Base)
Arci (Associazione Ricreativa e Culturale Italiana)
Assoartisti-Confesercenti (Associazione italiana degli artisti)
AssoDeeJay (Associazione Nazionale Dee Jay)
Associazione I-Jazz (Associazione Italiana dei Festival del Jazz)
Assomusica (Associazione italiana organizzatori e produttori spettacoli
di musica dal vivo)
AudioCoop (Coordinamento tra le Etichette Discografiche Indipendenti in
Italia)
Blonde Records
Cinico Disincanto
Circuito Radio “Le 100 Radio più belle d’Italia”
Coa (Cooperativa Operatori e Artisti)
Comitato dell’Independent Music Day di Baccini e Povia
Comune di Torino – Progetto Giovani
Confcooperative Milano
Cos (Associazione di Cooperative di Spettacolo) 
Coop Casm
Digital Jockey Forum
Diritto alla Musica (Associazione Nazionale di Musicisti Popolari)
Dismamusica (Distribuzione Strumenti Musicali e Artigianato)
Doc Servizi (Cooperativa di Servizi a Musica e Spettacolo)
Editrice Zona
FISMED-Confesercenti (Federazione Italiana Strumenti Musicali e Dischi)

Fistel-Cisl Regione Emilia-Romagna (Federazione Italiana Spettacolo e
Tempo Libero)
Garrincha Dischi
Groove Farm
Italymusic
Level49 – Bertostudio Edizioni Musicali
Maninalto!
MarteLive (Circuito di Festival per Emergenti)
Materiali Sonori
MEI (Meeting delle Etichette Indipendenti)
Network Talento – Circuito Festival Folk Italiani
Note Legali
(Associazione italiana per lo studio e l’insegnamento del
diritto della musica)  
Ordine dei Consulenti del Lavoro
Pergolani & Marengo (conduttori radiofonici di Demo, Radio Rai Uno)
Premio Lunezia (Festival di musica d’autore)
Radio Idea
R.E.A. Circuito nazionale radiofonico
Siam-Cgil (Sindacato Italiano Artisti e Musicisti)
Silb (Sindacato Italiano Locali da Ballo)
Sindacato SOS CLACS CISL (Arte Cultura Comunicazione Spettacolo)
Song Music
Spazio d’Autore (Festival di giovane musica d’autore)
Suono Italia (Acisa – Associazione Costruttori Italiani Strumenti
Acustici )
Superclub (Circuito Rock Club Italiani)
Symbola – Fondazione per le Qualità Italiane
Studio Tonucci & Partners
Toast
TEN – Technology & Entertainment Design Net
Unasp-Acli (Unione Nazionale Arti e Spettacolo)
Uncla (Unione Nazionale Compositori Librettisti Autori di Musica
Popolare)
Unione Artisti-Unimpresa (Unione Italiana degli Artisti e degli Operatori
delle Arti, Cultura e Spettacolo)
Upr Folk Rock
Voci per la Libertà – Festival di Anmesty International, Capofila Circuito
Mei Fest

oltre a tante altre singole realtà, artisti e band.
 
Nota: ci scusiamo per eventuali errori

Comunicato Stampa AssoDeeJay

Lascia un commento

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here