“Que Tire La Piedra”, Il nuovo album di Tony Vega

Sono passati 10 anni da quando Tony Vega, il
famoso cantante di Puertorico, ha deciso di convertirsi al cristianesimo. In
questo periodo di tempo ha inciso un album che si intitolava Question de fe,
ma da sempre ha avuto in mente il progetto di realizzare un album con testi di
musica sacra però in salsa Ballabile.
A distanza di tutto questo tempo finalmente Tony Vega è riuscito nel suo
intento, ed a breve, uscirà questa produzione particolare che si intolerà "Que
Tire La piedra".
Vega, segue la strada che già altri artisti tropicali hanno fatto in nome
della religione, basti pensare alle numerose canzoni scritte ed interpretate
da Richie ray, Bobby Cruz ed in ultimo quel Juan Luis Guerra che con Para Ti
vinse persino un premio Grammy.

Per Vega questo è un disco a cui tiene particolarmente ed immaginiamo quanto
possa contare questa sua conversione al cristianesimo, però senza dimenticare
che questo sarà una produzione tutta da ballare che potremmo sicuramente
ritrovare anche nelle nostre piste da ballo. Un album sacro che al suo interno
troveremo anche pezzi di reggaeton, perchè come dice lo stesso Tony Vega, il
reggaeton è cantato, "dai cantastorie, dai trovatori del 2000 e per questo non
va ignorato poichè arriva dritto al cuore dei problemi della gente."

 
Tony Vega ha anche aggiunto che nel 2007 tornerà
nuovamente sul mercato con una produzione "laica" ed è indeciso se farla con
una big band per omaggiare il grande Tito Puente, oppure intitolarla Tony Vega
Y Sus Amigos per duettare con i suoi colleghi Gilberto Santarosa, Cheo
Feliciano o Ismael Miranda.
"Que Tire la Piedra" uscirà sotto casa "AP records" (a Pulmon records) del
quale Vega è socio con il suo caro amico David Reyes

Fabrizio “Zoro” – fabrizio@salsa.it

Lascia un commento

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here