Jerry Rivera: “Vorrei una nuova Fania”

Il cantante portoricano Jerry Rivera mentre continua il tour promozionale per
il suo ultimo disco "Ay mi vida” ha dato inizio a nuovi progetti.
Grande priorità viene data alla pubblicazione di un libro con tutte le sue
esperienze, le sue aspettative, delusioni e aneddoti per mostrare ai suoi fans e
al pubblico che la vita di un artista non è piena di “glamuor” come la si
immagina e che non ci sono solo ferie costanti.
Inoltre, progetta di tornare a registrare “Salsa” in grande stile, invitando una
serie di guest star.
"Credo in un progetto speciale, come feci con la musica di Frankie Ruiz. Voglio
un disco dove la gente possa sentire che gli sto dando più che un disco, ma
qualcosa di speciale. Un disco dove ci siano artisti e musicisti di fama
internazionale, di distinti posti, fare come una Fania di oggi", questo è quanto
dichiarò in una conferenza stampa.
Fino ad ora il boricua Rivera non aveva mai rilevato questo progetto per paura
di un possibile plagio, ma ora dice di voler portare a conoscenza quali saranno
i suoi prossimi lavori e aggiunge che se qualcuno ha intenzione di copiarlo
sappia che l’idea viene da Jerry Rivera.
Per fine anno o per inizio prossimo registrerà un disco dal titolo “Navidades
Rivera" insieme a suo padre ed i suoi fratelli, che hanno già registrato diversi
dischi di salsa. Il disco molto probabilmente sarà accompagnato da un dvd nel
quale verranno mostrate immagini di come si trascorre il natale in Puerto Rico,
i luoghi dove il cantante ha studiato, i suoi amici e quant’altro.
Nonostante il suo ultimo lavoro ha dato poco spazio alla salsa concentrandosi
più su brani pop e soul, il boricua ritiene che non lascerà, almeno per ora,
questi generi, ma saranno affiancati ai prossimi progetti che saranno più sul
genere “salsa” in quanto ritiene che “la gente ora vuole salsa”.
 

Beppe Nebbia

Lascia un commento

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here