Il Primo Disco di All Sonora

Nel firmamento degli artisti salseri nati e cresciuti nel nostro paese si aggiunge un nome che piano piano comincia a salire alla ribalta grazie al suo stile, alla sua voce, ed alla sua bella intuizione, ovvero quella di proporre le cover di successi pop italiani convertiti con un piacevole sound tropicale arrangiato molto bene, che ne rende una miscela ottima per il ballo e per l’ascolto sotto forma di musica latino americana. L’artista in questione prende il nome di Al Sonora.(Vero Nome Mauro Boriani).
Questo artista poco più che ventisettenne nato a Codogno in provincia di Lodi, fin da ragazzo scopre la sua innata passione per il canto che compensa già a 15 anni studiando pianoforte e clarinetto per accompagnare le sue prime note vocali, cantate ancora con passione ma senza uno studio vero e proprio.
Studio che comincia pochi anni più tardi non appena concluso il servizio militare, con l’iscrizione al Conservatorio A. Boito di Parma, una scuola che gli impone enormi sacrifici sia economici che logistici ma che grazie alla sua costanza, al suo impegno, ed alla sua grande voglia di cantare gli permettono di ricevere il diploma in brevissimo tempo.
La sua esperienza da qui supera i confini nostrani partendo per motivi di lavoro a Parigi dove trova la sua prima inclinazione per un genere musicale non molto conosciuto da noi: “la black music” ed il Gospel, genere molto popolare negli Stati Uniti dove si è anche istituita una categoria per il premio Grammy.
Difatti è stato notato per le sue grandi doti e per un periodo è stato l’unico bianco a cantare in un coro gospel che operava nella città di Plessy negli Stati Uniti.
Tornato in Italia, riscopre e studia la musica leggera del nostro paese, con un’attenzione particolare per colei che ne è stata la regina indiscussa per quarant’anni : Mina la quale è oggetto di studi quasi maniacali da parte di Al Sonora.
Si avvicina al mondo della musica latino americana poichè egli, tra le sue molteplici attività, da lezioni di canto e tra i suoi allievi figurava una certa Niurka Leguen che è la cantante del famosissimo gruppo cubano onnipresente nelle più popolari trasmissioni tv: Le Bonitas.
Tra Al Sonora e Niurka scaturisce una stretta amicizia grazie alla quale nasce un nuovo interesse e una forte passione per la musica cubana. Infatti insieme al gruppo delle ragazze, Al Sonora parte alla volta di Cuba. Studia così usi, costumi e ritmica della musica caraibica tanto che al ritorno Ignazio Paradiso gli propone di incidere un disco di musica Latino Americana.
Al Sonora così sta per proporre al grande pubblico un progetto molto importante con il quale unisce la grande tradizione melodica italiana con la straordinaria ritmica latina. Nasce così “Se Stiamo Insieme”, Il primo album di Al Sonora che contiene una notevole qualità vocale unita ad un arrangiamento molto piacevole e accattivante.

Fabrizio Zoro

Lascia un commento

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here