Ismael Miranda: 40 anni del Niño Bonito

Ismael Miranda ha celebrato le sue quattro decadi
nel mondo della salsa con un concerto a New York, dove ha avuto
inizio la sua carriera e divenne famoso, affermandosi come una delle voci più
importanti del genere latino. Durante il concerto nel Teatro United Palace,
nel cuore della comunità domenicana di Manhattan, “el niño bonito” parlò
con la sua gente cantando ogni suo celebre brano al fianco di ogni invitato. El
sonero interpretò tutti i suoi successi, da quando ebbe inizio la sua carriera
come pianista dell’orchestra Lary Harlow nel 1967 e successivamente con Willy
Colon
. Tanti gli amici accorsi sul palco con lui come Cheo Feliciano,
Tito Nieves, Andy Montañez, José Alberto "El Canario" e Johnny Pacheco,
fondatore della Casa Discografica Fania e Las Estrellas de Fania. Oscar
Hernandez
, grande pianista della Spanish Harlem, accompagnò al piano tutti i
brani proposti nello show. Spettacolo che ha avuto come gran finale il brano
Quítate tu pa ponerme yo
, tema della Estrellas de Fania, diretto da Johny
Pacheco.

Beppe Nebbia – beppe@salsa.it

Lascia un commento

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here