SERATO DJ 1.3, SECONDO UPGRADE PER IL NOTO SOFTWARE PER DJ

Secondo upgrade per Serato Dj, l’ultimo software prodotto dalla nota
casa neozelandese, e che in questi ultimi tempi ha riscosso un grande feedback
tra gli addetti ai lavori.
Dopo avrer presentato la prima applicazione per iPad, ecco arrivare Serato Dj
1.3,
secondo aggiornamento di questo software, uscito da nemmeno un anno.

Per prima cosa si allarga la famiglia dei controllers compatibili con questo
programma. Ora anche il Novation Twich ed il Vestax VCI 300, con
realtivo subcontroller per la gestione di effetti VFX1, sono entrati a
far parte della famiglia Serato Dj.

Sempre a proposito di controllers, naturalmente sono stati corretti alcuni bug
relativi a specifici difetti di alcune funzioni, che variano a seconda delle
macchie in questione.

Continua la proficua collaborazione con iZotope con la creazione di nuovi
pacchetti di effetti. Scaricando Serato Dj 1.3 sarà possibile aggiungere
ulteriori due pacchetti di effetti: Wolf Pack, gratuito, e Back Pack,
in ventita a 19,99 dollari. Sul sito di Serato ci sono le istruzioni su come
scaricarli ed inserirli all’interno del software, creando anche la propria lista
personalizzata.

La principale novità di Serato Dj 1.3 è lo Slip Mode. Si tratta di
un tasto che si può visualizzare in alto alla destra di ciascun cerchio che
indica lo stato di avanzamento del brano ed il relativo timing. Azionandolo sarà
possibile, dopo aver creato dei punti di cue, riprendere il brano da dove era
stato interrotto una volta che il punto di cue viene disattivato, cosa che sino
ad ora non era possibile (il brano infatti riprendeva sempre dal punto di cue
che veniva richiamato).

Per quanto riguarda il costo, l’aggiornamento è gratuito per chi già possiede
questo software o per chi ha Serato Itch, mentre per coloro che come
software hanno Serato Dj Intro, l’upgrade a Serato Dj 1.3 è a
pagamento, al prezzo di 129 dollari (96 Euro al cambio attuale).

Lascia un commento

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here