Disco Ondatropical dal 02/04 al 06/04: Tito Nieves – Mas Que Tu Amigo

Nuovissima produzione di Tito Nieves. "Canzones Clasica de Marco Antonio
Solìs" come si può facilmente intuire dal titolo questo album è interamente
dedicato a questo apprezzatissimo cantautore di Musica Latino-Americana.
Produttore Esecutivo Diego Galè, la direzione artistica è invece affidata al titanico
Sergio George che sembra aver imboccato una nuova strada musicale, fatta da
raffinatissime sonorità, ottenute dalla contrapposizione tra le sezioni di Cuerdas
(Archi) con le sezioni di Metales (Fiati).
Rimango entusiasmato da questa intuizione del buon Sir George
che i vecchi appassionati di musica ricorderanno già applicata nella Dance degli
anni sttanta/ottanta dalla mitica "Salsoul Orchestra".
Tito Nieves ritorna finalmente a cantare Salsa in maniera classica e
convincente. Non ho apprezzato particolarmente l’escursione di questo grande
artista
verso contaminazioni  musicali troppo tecnologiche e moderne.
Le produzioni industriali di musica sono molto allineate a schemi standard e non si addicono a grandi salseri come lui.
Questa settimana abbiamo scelto di programmare come "Disco Ondatropical" Mas
que tu amigo
che è anche il brano che fa da overture a questo disco.
Nei dieci brani proposti il ‘grande’ Tito, ritorna a proporre quella tipologia
di salsa che registro’ nella prima meta’ degli anni ’90 per la Discografica RMM.
Salsa ‘classica’ – nel senso: non contaminata da hip hop, reggaeton o altro –
romantica ma non melensa, decisamente ballabile e piacevole all’ ascolto. In
conclusione un album che – pur non proponendo un sound particolarmente originale
– soddisfera’ gli estimatori del Tito Nieves piu’ classico e – sicuramente – i
dj’s che troveranno nelle dieci tracks , dieci brani interamente proponibili.
Más Que Tu Amigo- Cuando Te Acuerdes De Mí – El Peor De Mis Fracasos – Si Te
Pudiera Mentir – O Me Voy O Te Vas – A Que Me Quedo Contigo – Cómo Fui A
Enamorarme De Tí – Quiéreme – Tu Cárcel – Si No Te Hubieras Ido.

Francisco Rojos

Lascia un commento

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here