PIONEER CDJ-500S

Progettato espressamente per
l’impiego nelle discoteche, il CDJ-500S è il frutto della collaborazione
tra Pioneer e i DJ di tutto il mondo.

Tanto compatto da poter essere facilmente posizionato in qualsiasi
alloggiamento, impiega una speciale sospensione di tipo flottante con
smorzamento ad olio, che previene la perdita della traccia quando l’unità è
sottoposta a vibrazioni.

Inoltre il vano del disco è
completamente isolato, per evitare qualsiasi interferenza con le forti pressioni
acustiche tipiche delle discoteche.
La sua versatilità è ulteriormente sottolineata dalla possibilità di
installazione con una inclinazione fino a 45°, caratteristica che, oltre
a semplificarne la sistemazione, permette al DJ di trovare la posizione più
consona per manovrarlo.

Caratterizzato da un pannello superiore piatto, si avvale di un’ampia manopola
Jog con cui effettuare la ricerca veloce all’interno di una traccia con la
precisione di un singolo frame e sincronizzare il ritmo. L’avvio della
riproduzione avviene entro 0,01 secondi dalla condizione di stand-by, mentre i
controlli Tempo e Master Tempo, selezionabili su due range, consentono di
estendere significativamente le possibilità di un mixaggio preciso.

Tra le funzioni più apprezzate, il Loop, con cui è possibile selezionare, anche
durante la riproduzione, due punti di un brano da ripetere quante volte si
desidera; la lunghezza del loop può durare da un singolo frame a dieci minuti.

Lascia un commento

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here