DENON MC6000MK2

Dopo un periodo di quasi preoccupante assenza, Denon Dj torna sul mercato
con il controller MC6000MKII, evoluzione dell’MC6000, uscito a
fine 2010, e che all’epoca si distingueva come uno fra i più completi e con il
miglior rapporto qualità-prezzo rispetto ai suoi competitors.

Il nuovo controller presenta migliorie e novità, la principale delle quali è
quella di aver scelto come partner per il software di gestione Serato.
Acquistando l’MC6000MK2 si avrà in bundle Serato Dj Intro, con la
possibilità di fare a pagamento l’upgrade a Serato Dj e accedere ai suoi
plug-in, il principale dei quali resta Serato Video (anch’esso a
pagamento, vi consigliamo di tenere d’occhio le numerose promozioni che spesso
la casa neozelandese attua).
Serato Dj Intro non è l’unico software plug & play supportato dall’MK2:
sarà possibile farlo funzionare anche con Virtual Dj e MixVibes Cross,
mentre vengono fornite le mappature per Native Instruments Traktor.

Tanta quindi sarà la curiosità di vedere questa macchina all’opera con il
software Serato Dj, uno dei più completi sulla piazza, ma che non
permette la mappatura personalizzata: gli addetti ai lavori quindi sono in
attesa di conoscere come si adatta la mappatura di questo tipo di software su
questo controller.

Per quanto riguarda l’aspetto, notiamo che, rispetto al suo predecessore il
nuovo Denon è molto più ordinato, simmetrico, ergonomico ed intuitivo: gli sliders
del pitch-cntrol sono stati collocati nella posizione più consona per i djs,
mentre sono state migliorate anche le jog-wheels, di color argento. Sono
aumentati da due a quattro i tasti di selezione dei deck.

Mantenute e migliorate anche tutte le le caratteristiche che facevano di questa
macchina una delle più versatili e complete della sua categoria: rimane sempre
il top per la gestione dei microfoni: due prese, i tasti di accensione ed il
volume generale posizionati sul pannello frontale, mentre i potenziometri di
toni alti, medi e bassi, e in più l’effetto eco si trovano nella parte inferiore
frontale della scocca,  tra la presa per la cuffia e le regolazioni del
cross-fader; non viene quindi occupato per la gestione dei microfoni uno dei
quattro canali dei deck, come accade in
quasi tutti i suoi concorrenti; due uscite jack per i booth, un’uscita cannon ed una
rca per il master, e la posibilità di collegare fino a quattro dispositivi
esterni, più un’ulteriore uscita audio Usb, fanno dell’MC6000MK2  uno
stand-alone mixer di tutto rispetto.

Altro punto di forza: il potenziamento della scheda sonora.

Il lancio sul mercato di questo prodotto è previsto per il Gennaio 2014, il
prezzo si aggirerà attorno ai 650 Euro.

Qui di seguito le specifiche tecniche in inglese e il filmato dell’MC6000MK2
in azione.

Features & Improvements:

Supplied with Serato DJ Intro, with unit’s hardware offering full Plug and Play
software control, straight out of the box.

Natively supported by Serato DJ Intro & Serato DJ (full upgrade version)*,
Virtual DJ* and Mixvibes Cross*. Denon DJ supplied mappings ensure compatibility
with Native Instruments Traktor software.

Fully professional video mixing integration is now possible with the MC6000′s
video capability. Using the revolutionary Serato Video plugin, DJ’s can
programme, mix, add transition FX and scratch video just as they do with audio –
So now, “What you hear, is also what you see!” A paid upgrade to Serato DJ is
required for Serato Video support.

Reliable, realtime channel matrix operation enabling fast and efficient DJ
changeovers, plus flexibility to add record decks, table top CD players, USB
audio and other auxiliary input devices.

Ability to now utilise ‘on trend’ DJ performance factors ‘ Roll’ (Loop whilst
track stays in real time), ‘Sensor’ (Serato’s Reverse mode) plus ‘Slip Mode’ (Real
time track play under a scratch/loop etc)§

Line 1/2 Thru to PC Mode Enabling digital recording of a full DJ performance,
whether club, radio or house party to a PC or Mac computer.

Replacing the previous model’s two toggle switches, the MC6000MK2 now features
Four independent deck layer keys offering error free, live performance deck/track
selection

Fast and efficient Serato DJ screen navigation with ‘Panel’, ‘View’, ’Area’, and
‘List’ keys

Independent ‘Vinyl’ button (emulating true vinyl operation), Beats Parameter
knob (dedicated for controlling beat attributes), FX Tap Button (to add BPM
data), FX Mode Change and now 8 Assign keys for fluid and comprehensive effects
control

Improved look, finish and feel to twin-deck, silver platters Class-leading sonic
improvements for professional sound playback

Lascia un commento

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here