ASCAP premia il talento della musica latina

Lo scorso 16 Maggio, all’interno del Ritz Carlton di Miami, si è celebrata la sedicesima edizione dei Premi ASCAP della Musica Latina 2008, alla quale hanno partecipato numerosi produttori e artisti di fama internazionale.
La Sony/ATV Music Publishing ha conquistato il premio come migliore casa discografica dell’anno, poiché ha conseguito il numero più alto di brani prodotti, ben 43, trasmessi dalle radio latine di tutto il mondo.
Marco Antonio Solis, dopo il grande successo raggiunto con “Basta ya”, “Cómo me haces falta”, “Cuando regreses”, “Más que tu amigo”, “No puedo olvidarla”, “Ojalá” e “Que vuelva”, ha ricevuto il premio come compositore dell’anno.
A Victor Manuelle è andato il premio Golden Note, consegnato dalle mani del grande Gilberto Santarosa, per il continuo impegno nella diffusione della cultura latina nel mondo.
Con “Mi corazoncito”, scritta da Anthony Santos e pubblicata dalla Premium Latin Publishing, il gruppo dominicano degli Aventura ha vinto il premio per la migliore canzone dell’anno, dopo aver conquistato lo scorso Aprile il premio Billboard Latin Music Awards, nella categoria hot latin song.
Tra gli altri premi segnaliamo l’ASCAP’S Vanguard, vinto dal gruppo rock Black:Guayaba, il premio canción tropical del año, con il brano “Shorty Shorty”, scritto da Steven Tejada e pubblicato da Univision Songs, canción rock pop del año con “Bendita tu luz” del gruppo Maná, composta da Fher Olvera e pubblicata da Tulum Music y WB Music Group.

PabloRico

Lascia un commento

SHARE
Previous articleComo Gato De Angora
Next articleControl

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here