R. Ray e B. Cruz:”Rendono tributo a Nueva York”

New York, Stati Uniti. Dopo 45 anni sulle scene, per los
salseros puertorriqueños Richie Ray e Bobby Cruz non è ancora arrivato il
momento di dire addio. Al contrario, si preparano per continuare il tour in New
York e vorrebbero lavorare ad un nuovo disco. "No è un addio. No ci stiamo
ritirando. Perchè, come ha detto Bobby, noi siamo questo. Se non facciamo
questo, cosa faremmo? Questa è la nostra vita", disse Ray durante la conferenza
stampa di mercoledì in Manhattan. Il cantante e pianista, inoltre ha aggiunto
che vorrebbe lavorare a un nuovo disco di salsa, con canzoni nuove. I "reyes
de la salsa"
, hanno ammesso che per la loro età (Cruz tiene 70 anni e Ray,
63 anni) il concerto del 20 di settembre al Madison Square Garden di New
York potrebbe essere il loro ultimo grande evento nella città perciò voglio
rendergli un grande tributo. Per questo concerto Ray e Cruz suoneranno successi
come "Sonido Bestial", "Jala-Jala", "La Zafra" o "Yenyeré" e divideranno le
scene con Andy Montañéz e Domingo Quiñones.

Beppe Nebbia – beppe@salsa.it

Lascia un commento

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here