“Salsa Italiana” la nuova salsa de El Rubio Loco

Il cantante El Rubio Loco, reduce da un bel successo con il suo precedente singolo intitolato “Salsaton” ritorna sulle scene salsere con una nuova canzone intitolata “Salsa Italiana”.

Il Nuovo progetto, prodotto come sempre dalla Balla Con Noi nella persona di Alessandro Costa, ci regala una salsa molto carica adatta a tutto il popolo salsero e proposta nel Cd singolo in vendita in 3 differenti proposte.

La particolarità di questo brano, che dal titolo può sembrare fuorviante, è la grande maturazione artistica e musicale soprattutto nel campo degli arrangiamenti curati da Charly Schivo ed El rubio Loco, dove spicca un cast di musicisti quasi interamente italiani che danno una grandissima carica al brano senza alcun ausilio di suoni campionati.
Una salsa interamente suonata e molto bella che soddisferà sia quelli che hanno appena mosso i primi passi nel mondo della salsa, alla ricerca di un sound ben definito sia coloro che già da parecchio tempo calcano le piste da ballo alla ricerca di un sound più naturale.
Ottime sono le percussioni curate dal Conguero Walter Paiola e dal Timbalero Paulo La Rosa mentre un plauso va al pianista Fabio Gianni capace di interpretare un ottimo assolo che troverete nella versione “Descarga” nel quale sono presenti anche due interessanti botta e risposta dei due percussionisti.
Anche la sezione Metales viene messa particolarmente in risalto con la tromba di Giancarlo Ciminelli ed il trombone di Beppe di Benedetto.
Direzione Musicale come sempre affidata alle mani esperte di Luciano Cortellini.

Un nuovo interessante corso dunque per l’Italianissimo Giancarlo Pioli che presenta inoltre nel cd singolo le due versioni in italiano ed in spagnolo della bachata “Bambolina” (Muñequita) e che con questa salsa lascerà molti a bocca aperta.

Maggiori info le potrete trovare al sito www.ballaconnoi.it

Fabrizio Zoro – fabrizio@salsa.it

Lascia un commento

SHARE
Previous articleNo Vuelvo Contigo
Next articleContraste

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here