TU TIENES RAZON – Gusi

Testo
Traduzione
YO TE PIDO
PERDÓN
POR HABER ESTADO AUSENTE
NO PIENSES QUE LO NUESTRO
PARA MI ES INDIFERENTE
SE ME PASAN LOS DÍAS
COMPARTIENDO CON LA GENTE
LA MÚSICA ME LLEVA
POR LUGARES DIFERENTES

Y YO ESCOGÍ ESTA VIDA
DE VIAJERO PERMANENTE
PARA CONTAR HISTORIAS
QUE ME NACEN DE REPENTE
CANTAR DIEZ MIL CANCIONES,
QUE DESPIERTEN EMOCIONES
MI MUNDO GIRA Y GIRA,
HOY EN VARIAS DIRECCIONES

HAY MI AMOR NO SEAS ASÍ
HE VENIDO CABIZBAJO
SOLAMENTE A DECIR…

QUE TU TIENES RAZÓN,
CUANDO TE PONES CELOSA
PORQUE hA PASADO EL VIENTO
Y SE HA LLEVADO TANTAS COSAS
YA NO NOS QUEDA TIEMPO
DE MIRARNOS NI SENTIRNOS
Y HOY VENGO DECIDIDO
A REMEDIAR LO QUE HAS VIVIDO
Y TU TIENES RAZÓN,
CUANDO LLEGO TARDE A CASA
Y TU TIENES RAZÓN,
POR QUE OLVIDO LO QUE PASA

YO TE PIDO PERDÓN,
YA CONOZCO TU INTUICIÓN
Y TU TIENES RAZÓN,
AUN CUANDO NO LA TENGAS
SIEMPRE TIENES LA RAZÓN

TAMBIEN TENGO QUE ENTENDER
QUE TE GUSTAN LOS DETALLES
AUNQUE SEAN TAN PEQUEÑOS
SE QUE DEBEN SER CONSTANTEs
QUE YO TE DE UN ABRAZO
PARA TI ES ALGO IMPORTANTE
NUESTRO AMOR PERDURARÀ
SI APROVECHAMOS CADA ISTANTE

HAY MI AMOR NO SEAS ASÍ
QUE HA VENIDO CABISBAJO
SOLAMENTE A DECIRTE

QUE TU TIENES RAZÓN,
CUANDO TE PONES CELOSA
PORQUE A PASADO EL VIENTO
Y SE HA LLEVADO TANTAS COSAS
YA NO NOS QUEDA TIEMPO
DE MIRARNOS NI SENTIRNOS
Y HOY VENGO DECIDIDO
A REMEDIAR LO QUE HAS VIVIDO
Y TU TIENES RAZÓN,
CUANDO LLEGO TARDE A CASA
Y TU TIENES RAZÓN,
POR QUE OLVIDO LO QUE PASA

YO TE PIDO PERDÓN,
YA CONOZCO TU INTUICIÓN
Y TU TIENES RAZÓN,
AUN CUANDO NO LA TENGAS

RAZÓN, CUANDO APAGO LA ILUSIÓN
YO LO QUE MENOS QUIERO
ES QUE TE DUELA EL CORAZÓN
RAZÓN AUNQUE SEA UNA MENTIRA
RAZÓN PARA TODA LA VIDA
TU TIENES RAZÓN

TU TIENES TU TIENES
SIEMPRE TIENES LA RAZÓN
TU TIENES TU TIENES
CUANDO ME DICES
QUE TE DUELE EL CORAZON
TU TIENES TU TIENES
PERDONAME MI AMOR
TU TIENES TU TIENES

QUE TU TIENES RAZÓN,
QUE TU TIENES RAZÓN,

YO TE PIDO PERDÓN,
YA CONOZCO TU INTUICIÓN
Y TU TIENES RAZÓN,
AUN CUANDO NO LA TENGAS
SIEMPRE TIENES LA RAZÓN…

 

ti chiedo perdono
Per essere stato assente
NOn credere che il nostro amore
mi lasci ndifferente
passo i miei giorni
COndividendo emozioni CON LA GENTE
LA MÚSICA Mi porta
in posti diversi

ed io ho scelto questa vita
perennemente in viaggio
Per raccontare storie
che mi nascono all’improvviso 
CANTARe migliala di canzoni,
che risvegliano emozioni
il mio mondo gira in continuazione,
oggi in varie direzioni

amore mio, non fare così
sono venuto a testa bassa
soltanto per dirti…

che tu hai ragione,
ad essere gelosa
Perché il vento é passato
e si é portato via tante cose
e ormai non ci resta più tempo
per vederci o sentirci
ed oggi vengo deciso
A Rimediare a quello che hai passato
e tu hai ragione,
quando torno a casa tardi
e tu hai ragione,
quando dimentico quello che succede

e ti chiedo perdono,
ormai conosco i tuoi pensieri
e tu hai ragione,
anche quando non ce l’hai
hai sempre ragione

devo anche capire
che ti piacciono i particolari
anche se sono piccoli
So che devono essere costanti
che io t’abbracci
Per te é qualcosa di importante
il nostro amore durerà nel tempo
Se approfittiamo di ogni istante

amore mio, non fare così
sono venuto a testa bassa
soltanto per dirti…

che tu hai ragione,
ad essere gelosa
Perché il vento é passato
e si é portato via tante cose
e ormai non ci resta più tempo
per vederci o sentirci
ed oggi vengo deciso
A Rimediare a quello che hai passato
e tu hai ragione,
quando torno a casa tardi
e tu hai ragione,
quando dimentico quello che succede

e ti chiedo perdono,
ormai conosco i tuoi pensieri
e tu hai ragione,
anche quando non ce l’hai

ragione, quando spengo l’illusione
quello che meno voglio
é che tu soffra per amore
ragione, benché sia una bugia
Ragione per tutta la vita
TU hai ragione

TU hai tu hai
tu hai sempre ragione
TU hai tu hai
quando mi dici
che soffri per amore
TU hai tu hai
PERDONAMi amore mio
TU hai tu hai

che tu hai ragione,
che tu hai ragione,

ti chiedo perdono,
ormai conosco i tuoi pensieri
e tu hai ragione,
anche quando non ce l’hai
hai sempre ragione…
 

Autore: Andreas Acosta, Yasmil Marrufo
Traduzione a cura di Mauro Gresolmi

Lascia un commento

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here