LA GRIPE – La Maxima 79

Testo
Traduzione
TREMENDA GRIPE …

CUANDO LA GRIPE TE PRENDE,
EMPIEZA SUAVE Y DESPUES TE RINDE
CON LOS LAMENTOS DE MI FUERZA,
PASA TO’ EL DIA QUE NO ALMUERZA.
TODO EL MUNDO SE VUELVE DOCTOR,
CON LOS ENFERMOS SI SEÑOR
CUANDO LO QUE NECECITAS UN HUMANO CALOR.

SI TOMA TU MEDICINA,
TODO PARECE MAS SENCILLO.
CON LA GRIPE EL HOMBRE ES NIÑO
SIEMPRE FALTA DE CARIÑOS
CON LA GRIPE EL HOMBRE ES NIÑO
SIEMPRE FALTA DE CARIÑOS.

AHORA QUE YO ESTOY ENFERMO,
QUE CASI CASI NO DUERMO PORQUE YO TENGO
TREMENDA GRIPE, TREMENDA GRIPE.
SI BUSCAS TU MEDICINA, TOMA UN ASPIRINA HAY
QUE TE LA DE LA VECINA
TREMENDA GRIPE, TREMENDA GRIPE.

CUANDO LA GRIPE TE COJE
EMPIEZA SUAVE SE METE DENTRO Y NO SALE
TREMENDA GRIPE, TREMENDA GRIPE.
NO IMPORTA CUANTO GRAVE SEA
TU PARECE UN MUERTO QUE SE MENEA
QUE SE MENEA

HAY QUE GRIPE, TREMENDA GRIPE HAY QUE GRIPE.
LA QUE ME TIENE CASI MUERTO
HAY QUE GRIPE, OYELO BIEN HAY QUE GRIPE.
YO QUIERO QUITARME ESTA GRIPE
DEL CUERPO QUE TU VES
HAY QUE GRIPE, HAY QUE GRIPE.
AY DEL CUERPO QUE TU VES
HAY QUE GRIPE, HAY QUE GRIPE.

 

TREMENDA INFLUENZA … …

QUANDO TI VIENE L’INFLUENZA,
INIZIA PIANO E POI TI COSTRINGE ALLA RESA
E HO SOLO LA FORZA PER LAMENTARMI,
TI FA PASSARE TUTTO IL GIORNO SENZA MANGIARE.
DIVENTANO TUTTI DOTTORI,
CON I MALATI, SISSIGNORE
QUANDO CIò DI CUI HAI BISOGNO é IL CALORE UMANO.

SE PRENDI LA MEDICINA,
TUTTO SEMBRA PIù BELLO.
CON L’INFLUENZA L’UOMO TORNA BAMBINO
GLI MANCA SEMPRE AFFETTO
CON L’INFLUENZA L’UOMO TORNA BAMBINO
GLI MANCA SEMPRE AFFETTO

ORA CHE SONO MALATO,
CHE QUASI NON RIESCO A DORMIRE PERCHé HO
UNA TREMENDA INFLUENZA, UNA TREMENDA INFLUENZA.
SE CERCHI LA MEDICINA, PRENDI L’ASPRINA
CHE TI HA DATO LA TUA VICINA DI CASA
TREMENDA INFLUENZA, TREMENDA INFLUENZA.

QUANDO TI VIENE L’INFLUENZA
INIZIA PIANO, ENTRA IN TE E NON VUOLE USCIRE
TREMENDA INFLUENZA, TREMENDA INFLUENZA.
NON IMPORTA QUANTO SIA GRAVE
TI FA SEMBRARE UN MORTO CHE SI DIMENA
CHE SI DIMENA

CHE INFLUENZA, TREMENDA INFLUENZA,CHE INFLUENZA.
MI FA SEMBRARE QUASI MORTO
CHE INFLUENZA, SENTI BENE, CHE INFLUENZA.
IO VORREI TOGLIERE QUESTA INFLUENZA
DAL CORPO CHE TU VEDI
CHE INFLUENZA, CHE INFLUENZA.
AY DAL CORPO CHE TU VEDI
CHE INFLUENZA, CHE INFLUENZA.

Autore: Velardi, Zoro
Traduzione a cura di Mauro Gresolmi

Lascia un commento

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here