VIEJA CARTA – Hector Lavoe

Testo
Traduzione

HOY NUEVAMENTE
TENGO EN MIS MANOS
LA VIEJA CARTA
QUE HACE DIEZ AÑOS
CON MIL ANGUSTIAS TE REDACTE’

TODAS LAS PENAS
QUE ESE TIEMPO
POR TI PASABAN
SE REFLEJABAN EN ESA CARTA
QUE NO MANDE’

YO LA CONSERVO
COMO UN RECUERDO
DE MIS RENCORES
POR TUS DESPECHOS
TU FUISTE DE OTRO
YO DE OTRO AMOR…

Y ME PREGUNTO
QUE HUBIERAN SIDO
NUESTROS AMORES
DE HABERTE ENTERADO
QUE EN ESA VIEJA CARTA
YO TE PEDIA PERDON…


OGGI NUOVAMENTE
HO TRA LE MIE MANI
LA VECCHIA LETTERA
CHE ORMAI DA DIECI ANNI
CON MILLE PROBLEMI TI SCRISSI

TUTTE LE PENE
CHE IN QUEL TEMPO
ERANO DOVUTE A TE
SI RIFLETTEVANO IN QUESTA LETTERA
CHE NON INVIAI

LA CONSERVO
COME UN RICORDO
DEI MIEI RANCORI
PER I TUOI DISPETTI
TU SEI STATA DI UN ALTRO

E MI DOMANDO
CHE NE E’ STATO
DEI NOSTRI AMORI
DI AVERTI AVVERTITO
CON QUESTA VECCHIA LETTERA
IO TI CHIEDEVO PERDONO…

Autore: Hector Lavoe
Traduzione a cura di Renato Ghelli

Lascia un commento

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here