UNA VEZ MAS – Paulito F.G.

Testo
Traduzione
VENGO COMO
SIEMPRE VENGO
CON LO QUE EL TIEMPO
ME VA PIDIENDO

Y TRAIGO SOLO LO QUE TENGO
MIS SENTIMIENTOS
YO SI NO INVENTO

VENGO DE LUCHAR
VENGO DE TRABAJAR
DE HACER LAS COSAS BIEN
Y NADA MAS

NO BUSCO EL FINAL
ESO LLEGARA’ SOLO CUANDO TENGA QUE LLEGAR
CANTAR, CANTAR Y ANDAR
Y ES MI CABEZA EL ARSENAL

CON UNA IDEA
SIEMPRE A LA ESPERA
POR SI LA COSA SE PONE FEA

TENGO QUE VOLVER
UNA Y OTRA VEZ
NO CREAS QUE EN BLANCO ME QUEDE’
PORQUE’ PA’ MAÑANA
SIEMPRE HAY QUE GUARDAR
Y YO GUARDE’ UNA BALA MUSICAL

CORO
QUE TE PENSABAS, QUE ME IBA EN BLANCO

QUE NO ME QUEDABA NADA Y TE MATE’
CON QUE, CON LA ULTIMA BALA

Y TE MATE’ CON QUE,
CON LA ULTIMA BALA

YO ME LA GASTO PERO NO TODA
YO SIEMPRE GUARDO ALGO
PORQUE’ MAÑANA QUE
COMO ME SALVO

HAY QUE GUARDAR PA’ MAÑANA
PORQUE’ SI TE DAN LA MALA
CON UNA BALA SE GANA

 

VENGO COME VENGO SEMPRE
CON QUELLO CHE IL TEMPO MI CHIEDE

E PORTO SOLO QUEL CHE HO
I MIEI SENTIMENTI
IO SI NON MI INVENTO

ARRIVO DALLA FATICA
ARRIVO DAL LAVORO
DAl FARE LE COSE BEN FATTE
E NIENTE DI PIU’

NON CERCO LA FINE
QUESTA ARRIVERA’ QUANDO DOVRA’ ARRIVARE
CANTARE, CANTARE E ANDARE
ED E’ LA MIA TESTA IL MIO ARSENALE

CON UN’IDEA NUOVA
SEMPRE ALLE PORTE
SE LE COSE SI METTONO MALE

DEVO TORNARE
UNA E ALTRE VOLTE
NON CREDERE CHE IO RIMANGA IN BIANCO
PERCHE’ AL DOMANI
SEMPRE SI DEVE PENSARE
E IO HO RISERVATO UN COLPO MUSICALE

CORO
COSA PENSAVI CHE RESTAVO IN BIANCO

CHE NON MI RIMANEVA NULLA E TI HO AMMAZZATO
CON CHE, CON IL MIO ULTIMO COLPO

E TI HO AMMAZZATO CON CHE,
CON IL MIO ULTIMO COLPO

IO LA USO PERO’ NON TUTTA
IO SEMPRE CONSERVO QUALCOSA
PERCHE’ SE NO DOMANI
COME MI SALVO

BISOGNA RISPARMIARE PER IL DOMANI
PERCHE’ SE TI VA MALE
CON UN COLPO SI PO’ VINCERE

 

Autore: Paulito F.G.
Traduzione a cura di Renato Ghelli

Lascia un commento

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here