PERO NO TE EXTRAÑO – Glenn Monroig

Testo
Traduzione

Comienza en radio un dia mas y el sol

con el ruido loco del despertador

y no te extraño amor.

Cafè tostadas, jugos, no hay dolor

los titulares del periodico me dicen que ya

no te extraño.

Y asì comienza un dia mas

me disfruto como nadie mi privacidad

mas expacio en el baño

Y como el macho que supuestamente soy

me dispongo a hacerle frente al dia de hoy sin llorar.

 

Al
almozar me invito y pago yo

Tu retrato en mi cartera 
me recuerda que 
ya no te extraño amor

De vuelta a casa paro y compro mas

de las flores que te gustan
para asì sentir que

no te extraño.

Y esta noche serà para dos

Nadie ocupa tu espacio en la mesa pero 
esta lista

es que soy masoquista
 

Y
como el macho que supuestamente soy

me dispongo a hacerle frente
a la noche de hoy
sin llorar
No te extraño yo no siento miedo
tu no me haces falta

porque no te quiero

No me importa si tu no regresas

a no tengo tiempo para la tristeza.
 

Y me acuesto siempre sin pensar

en lo grande que 
recentemente siento nuestra cama

y abrazando tu almohada

Como el macho que supuestamente soy

me dispongo a hacerle frente al resto de mi vida

sin llorar


Comincia alla radio un altro giorno e il sole

con il rumore pazzo di una sveglia

e tu non mi manchi, amor.

Caffè, toast, succhi, non c è dolore

i titoli del giornale mi dicono che ormai

non mi manchi.

E così inizia un altro giorno

approfitto come nessuno della mia privacy

più spazio nel bagno

E come il "macho" che si suppone che io sia

mi preparo ad affrontare il giorno senza piangere.
 

Mi
invito a colazione e pago io

Il tuo ritratto nel mio portafoglio 
mi ricorda che

ormai non mi manchi, amore

Di ritorno verso casa mi fermo e compro

dei fiori che ti piacciono
per sentire così che

non mi manchi.

E questa serà sarà per due

Nessuna occupa il tuo posto a tavola, 
ma è apparecchiata

il fatto è che sono masochista
 

E
come il "macho" che si suppone che io sia

mi preparo ad affrontare
questa serata

senza piangere

Non mi manchi, io non sento paura

non ho bisogno di te

perché non ti amo

Non m importa se tu non ritorni

non ho tempo per la tristezza
 

E
mi addormento sempre senza pensare

a quanto sento grande 
ultimamente il nostro letto

E abbracciando il tuo cuscino

Come il "macho" che si suppone che io sia

Mi preparo ad affrontare il resto della mia vita

senza piangere

Autore: —
Traduzione a cura di Mauro Gresolmi

Lascia un commento

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here