ME ATRAPA LA NOCHE – Edgar Joel

Testo
Traduzione


TODO EMPEZO COMO UN JUEGO DE NINOS
Y DE VERDAD YO NO SE
COMO TE FUISTE METIENDO EN MI CUERPO
HASTA SER PARTE DE EL,
Y HOY NO TE QUIERO PERDER

Y YO NO ENTIENDO QUE ES LA MANANA
HASTA BEBER DE TU PIEL
HASTA GRITAR A LA VIDA EN VENTANAS
QUE DE TI ME ENAMORE, COMO LA PRIMERA VEZ

QUE SI ME ATRAPA LA NOCHE Y NO TE TENGO AQUI
HAY EN MI ALMA UN VACIO
Y EL MISMO SILENCIO ME HABLA DE TI
QUE SI ME ATRAPA LA NOCHE Y NO TE TENGO AQUI
DEJO VOLAR EL RECUERDO Y CAE LA LLUVIA
TRAYENDOTE A TI

HOY YO NO ENTIENDO QUE ES LA MANANA
HASTA BEBER DE TU PIEL
HASTA GRITAR A LA VIDA EN VENTANAS
QUE DE TI ME ENAMORE, COMO LA PRIMERA VEZ

QUE SI ME ATRAPA LA NOCHE Y NO TE TENGO AQUI
HAY EN MI ALMA UN VACIO
Y EL MISMO SILENCIO ME HABLA DE TI
QUE SI ME ATRAPA LA NOCHE Y NO TE TENGO AQUI
DEJO VOLAR EL RECUERDO Y CAE LA LLUVIA
TRAYENDOTE A TI

CORO:
“QUE SI ME ATRAPA LA NOCHE Y NO TE TENGO AQUI”
NO TE TENGO Y ES POR ESO
QUE ME ENCUENTRO SOLO ESPERANDO POR TI
TE FUISTE METIENDO EN MI CUERPO
HASTA SER PARTE DE MI
QUE SI ME ATRAPA Y TU NO LLEGAS
QUE SERA DE MI VIDA QUE SERA DE MI….
(MAMBO)

CORO:
“QUE SI ME ATRAPA LA NOCHE Y NO TE TENGO AQUI”
QUIERO BEBER DE TU PIEL
GRITAR QUE TU ERES MIA
QUE DE TI ME ENAMORE
EN MI ALMA UN SILENCIO
Y UN VACIO QUE ME HACE ENLOQUECER
CAE LA LLUVIA QUIERO GRITAR TU NOMBRE NO TE QUIERO PERDER….(MONA)

QUE SI ME ATRAPA LA NOCHE
CORO: “Y NO TE TENGO AQUI”
TODO EMPEZO COMO UN JUEGO DE NINOS
Y AHORA QUIERO DARTE MI CARINO
TE ESPERO AQUI
DEJO VOLAR EL RECUERDO COMO LA PRIMERA VEZ QUE DE TI ME ENAMORE
EN LA SOLEDAD SIGO ESPERANDO ,
SIGO ESPERANDO SOLO POR TI
CORO: “ QUE SI ME ATRAPA”


TUTTO INCOMINCIò COME UN GIOCO DA
BAMBINI
ED IN REALTà IO NON SO
COME TU FACESTI AD ENTRARE NEL MIO CORPO
FINO AD ESSERE PARTE DELLO STESSO,
ED OGGI NON TI VOGLIO PERDERE

ED IO NON CAPISCO COS’ È LA MATTINA
FINO A CHE NON BEVO DALLA TUA PELLE
FINO A GRIDARE ALLA VITA DALLE FINESTRE
CHE DI TE MI INNAMORAI, COME LA PRIMA VOLTA

CHE SE ARRIVA LA NOTTE E NON sei con me
C’È NELLA MIA ANIMA UN VUOTO
E LO STESSO SILENZIO MI PARLA DI TE
CHE SE ARRIVA LA NOTTE E NON sei con me
LASCIO VOLARE IL RICORDO E CADE LA PIOGGIA
PORTANDOMI A TE

OGGI IO NON CAPISCO COS’ È LA MATTINA
FINO A CHE NON BEVO DALLA TUA PELLE
FINO A GRIDARE ALLA VITA DALLE FINESTRE
CHE DI TE MI INNAMORAI, COME LA PRIMA VOLTA

CHE SE ARRIVA LA NOTTE E NON sei con me
C’È NELLA MIA ANIMA UN VUOTO
E LO STESSO SILENZIO MI PARLA DI TE
CHE SE ARRIVA LA NOTTE E NON sei con me
LASCIO VOLARE IL RICORDO E CADE LA PIOGGIA
PORTANDOMI A TE

CORO:
"CHE SE ARRIVA LA NOTTE E NON sei con me
NON TI HO ED È PER QUESTO MOTIVO
CHE MI TROVO SOLO aspettando te
TI METTESTI NEL MIO CORPO
FINO AD ESSERE PARTE DI ME
CHE SE arriva E TUO NON vieni
CHE SARà DELLA MIA VITA CHE SARÀ DI ME….
(MAMBO)

CORO:
"CHE SE ARRIVA LA NOTTE E NON TI HO QUI"
VOGLIO BERE DELLA TUA PELLE
GRIDARE CHE TU SEI MIA
CHE DI TE MI INNAMORAI
NELLA MIA ANIMA UN SILENZIO
ED UN VUOTO CHE MI FA IMPAZZIRE
CADE LA PIOGGIA VOGLIO GRIDARE IL TUO NOME
NON TI VOGLIO PERDERE…. (MONA)

CHE SE ARRIVA LA NOTTE
CORO: "E NON TI HO QUI"
TUTTO INCOMINCIÒ COME UN GIOCO DA BAMBINI
ED ORA VOGLIO DARTI IL MIO AFFETTO
TI ASPETTO QUI
LASCIO VOLARE IL RICORDO COME LA PRIMA VOLTA CHE MI INNAMORAI DI TE

NELLA SOLITUDINE CONTINUO A SPERARE,
CONTINUO A SPERARE SOLO PER TE
CORO: CHE SE MI ACCHIAPPA"
 

Autore: Gustavo Marquez
Traduzione a cura di Francisco Rojos e Ricky Espino

Lascia un commento

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here