LAMENTO BOLIVIANO – Toke D’Keda

Testo
Traduzione
Me quieren agitar
me incitan a gritar
soy como una roca
palabras no me tocan
adentro hay un volcan
que pronto va a estallar
yo quiero estar tranquilo…

Es mi situación una desolación
soy como un lamento, lamento boliviano
que un día empezo y no va a terminar
y a nadie hace daño…

Y yo estoy aquí
borracho y loco
y mi corazón idiota
siempre brillará
y yo te amaré
te amaré por siempre
nena no te peines en la cama
que los viajantes se van a atrasar…

OooH!!
Y yo estoy aqui
borracho y loco
y mi corazon idiota
siempre brillará
y yo te amaré
te amaré por siempre
nena no te peines en la cama
que los viajantes se van a atrasar

Y yo estoy aqui
borracho y loco
y mi corazon idiota
siempre brillará
y yo te amaré
te amaré por siempre
nena no te peines en la cama
que los viajantes se van a atrasar

Mi vogliono agitare
mi incitano a gridare
sono come un roccia
le parole non mi toccano
ho dentro un vulcano
che presto esploderà
io voglio star tranquillo…

È la mia situazione una desolazione
sono come un lamento, lamento boliviano
che un giorno incominciò e che non terminerà
ed a nessuno fa del male…

Ed io resto qui
ubriaco e pazzo
e il mio cuore idiota
brillerà sempre
ed io ti amerò
ti amerò per sempre
bimba non ti pettinare nel letto
perché i viaggiatori ritarderanno…

OooH!!
Ed io resto qui
ubriaco e pazzo
ed il mio cuore idiota
brillerà sempre
ed io ti amerò
ti amerò per sempre
bimba non ti pettinare nel letto
perché i viaggiatori ritarderanno…

Ed io resto qui
ubriaco e pazzo
ed il mio cuore idiota
brillerà sempre
ed io ti amerò
ti amerò per sempre
bimba non ti pettinare nel letto
perché i viaggiatori ritarderanno…


 

Autore: Faingold Gomez
Traduzione a cura di Francisco Rojos

Lascia un commento

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here