LA CAMPAÑA – Gente D’Zona

Testo
Traduzione
Ella
no me ve
pero no me extraña
y su familia
me esta haciendo una campaña,
no sé por qué
yo no me explico
le gustan los feos
no le gustan los bonitos.

Ella no me ve
pero no me extraña
y su familia
me esta haciendo una campaña,
no sé por qué
yo no me explico
le gustan los feos
no le gustan los bonitos.

Asì que rompan fila
dejen a la chiquilla
ustedes no son quién
para mandar en sus costillas.
Si me ven me caen en pandilla
si le gustan los feos
eso no es culpa mia
fantasia
es lo que ustedes estan viviendo,
soy feo por fuera
pero bonito por dentro,
Si fuera un mango,
tus padres estarian contentos,
no me da la gana
y por eso me reprendo.

Estan en contra mia,
ellos no colaboran.
Yo, no me voy del aire,
yo no soy una emisora.
dile a mamita
que joroba la pistola
que yo tengo derecho
los feos se enamoran.

Ella no me ve
pero no me extraña
y su familia
me esta haciendo una campaña,
no sé por qué
yo no me explico
le gustan los feos
no le gustan los bonitos.

Ella no me ve
pero no me extraña
y su familia
me esta haciendo una campaña,
no sé por qué
yo no me explico
le gustan los feos
no le gustan los bonitos.

Ay por dios, ay por dios;
a la nina le gustan los feos
no digas que no.
Ay por dios, ay por dios;
a la nina le gustan los feos
no digas que no.

Que comprendan
que tu gusto està primero
y estan luchando
porque no nos encontremos,
tu por una esquina
y yo por otro extremo.
Sé que me extrañas
y por eso muero
Se ha vuelto tan dificil esta relaciòn,
yo soy tu hombre y tu eres mi amor,
tu dices que si.
tus padres dicen que no
Qué salacion mamacita por Dios.

Ella no me ve
pero no me extraña
y su familia
me esta haciendo una campaña,
no sé por qué
yo no me explico
le gustan los feos
no le gustan los bonitos…

lei
non mi nota
però non mi allontana
e la sua famiglia
mi sta facendo una battaglia,
e non so perché
io non me lo spiego
gli piacciono i brutti
e non gli piacciono i belli.

lei non mi nota
però non mi allontana
e la sua famiglia
mi sta facendo una battaglia,
e non so perché
io non me lo spiego
gli piacciono i brutti
e non gli piacciono i belli.

così che rompano la fila
lasciate la ragazzina
voi non siete coloro
che comandano alle sue costole.
Se mi vedono, in combriccola mi cacciano
se gli piacciono i brutti
quella non è colpa mia
fantasia
è quello che voi state vivendo,
sono brutto esternamente
ma bello dentro,
Se fossi un mango,
i tuoi genitori sarebbero contenti,
ma non mi va
e per questo mi riprendo.

Sono contro di me,
non collaborano.
Io, non non mi tolgo dall’aria,
non sono una emittente radio.
di’ a mammina
che sputtana la pistola
che io ne ho il diritto
anche i brutti si innamorano.

lei non mi nota
però non mi allontana
e la sua famiglia
mi sta facendo una battaglia,
e non so perché
io non me lo spiego
gli piacciono i brutti
e non gli piacciono i belli.

lei non mi nota
però non mi allontana
e la sua famiglia
mi sta facendo una battaglia,
e non so perché
io non me lo spiego
gli piacciono i brutti
e non gli piacciono i belli.

Ahi per dio, ahi per dio;
alla piccola le piacciono i brutti
non dire di no.
Ahi per dio, ahi per dio;
alla piccola le piacciono i brutti
non dire di no.

Che comprendano
che il tuo gusto sta prima di ogni cosa
e stanno lottando
perché non ci troviamo,
tu per un angolo
ed io per un altro estremo.
So che mi rimpiangi
e per quel motivo muoio
È diventato così difficile questa relazione,
io sono il tuo uomo e tuo sei il mio amore,
tu dici di si.
i tuoi genitori dicono di no
Che sfiga avrò mamacita per Dio.

lei non mi nota
però non mi allontana
e la sua famiglia
mi sta facendo una battaglia,
e non so perché
io non me lo spiego
gli piacciono i brutti
e non gli piacciono i belli

Autore: Alejandro Delgado Hernandez
Traduzione a cura di Francisco Rojos

Lascia un commento

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here