EL PERDEDOR – Aventura

Testo
Traduzione
Hay un dicho
no se sabe lo que se tiene
hasta que se pierde

te vi llorar
vivistes la monotomia
y te escuchaba hablar
pero era el que te entendia
y me robo ese tesoro de duende
y ahora comprendo era valor
que no se tapan los defectos con pretestos
si a cambio siento rencor

ay ve y dile que yo lo odio y lo detesto
por tener lo que fue mio
aunque que el culpable he sido yo
que hoy lo considero un enemigo
lamentando la perdida en la batalla
por tu amor
recalcale que no duermo de noche
imaginandome que en el sexo
el te debora con pasion

me falta valentia para admitirle
que a tu lado fui un chiquillo
y su hombria me superò
agregale que hoy yo me rebelo
envidioso egoista impulsivo sin control
al creer que yo era el unico
que tu amarias que estupido
fue el con el premio y yo el perdedor

ha..ha..ha..

the kings…

Lo vi llegar
y no pense que importaria
y te empesaba a conquistar
convertiendote en mi enemiga
y me robo ese tesoro de duende
y ahora comprendo era valor
que no se tapan los defectos con pretestos
si a cambio siento rencor

ay ve y dile que yo lo odio y lo detesto
por tener lo que fue mio
aunque que el culpable he sido yo
que hoy lo considero un enemigo
lamentando la perdida en la batalla
por tu amor
recalcale que no duermo de noche
imaginandome que en el sexo
el te debora con pasion

me falta madures
para admitirle que a tu lado
fui un chiquillo
y su hombria supero
agregale que hoy yo me rebelo
envidioso egoista impulsivo sin control
al creer que yo era el unico
que tu amarias que eztupido
fue el con el premio
y yo el perdedor

ah..ah..ah..

this is bananas.
who else…
Aventura..

c’è un detto
non si sa ciò che si possiede
fino a che non lo si perde

ti ho vista piangere
hai vissuto la monotonia
e ti ascoltavo parlare
però era lui che ti capiva
e mi rubò questo tesoro di cui
solo ora comprendo il valore
che non si coprono i difetti con dei pretesti
se poi in cambio sento solo rancore

ay va e digli che lo odio e lo detesto
perché ha ciò che fu mio
anche se il colpevole sono stato io
che ora lo considero mio nemico
lamentandomi di aver perso la battaglia
per il tuo amore
ripetigli che non dormo la notte
immaginando che nel sesso
lui ti divori con passione

mi manca il coraggio per ammettere
che con te sono stato un bambino
e che la sua virilità mi superò
aggiungi che ora io mi rivelo
invidioso egoista e impulsivo senza controllo
credendo che io ero l’unico
che tu lo avresti amato, che stupido
lui ha avuto il premio e io, il perdente

ha..ha..ha..

the kings…

lo vidi arrivare
e non pensai che importasse
e cominciava a conquistarti
convertendoti in mia nemica
e mi rubò questo tesoro di cui
solo ora comprendo il valore
che non si coprono i difetti con dei pretesti
se poi in cambio sento solo rancore

ay va e digli che lo odio e lo detesto
perché ha ciò che fu mio
anche se il colpevole sono stato io
che ora lo considero mio nemico
lamentandomi di aver perso la battaglia
per il tuo amore
ripetigli che non dormo la notte
immaginando che nel sesso
lui ti divori con passione

mi manca la maturità
per ammettere che con te
sono stato un bambino
che la sua virilità mi superò
aggiungi che ora io mi rivelo
invidioso egoista e impulsivo senza controllo
credendo che io ero l’unico
che tu lo avresti amato, che stupido
lui ha avuto il premio
e io, il perdente

ah..ah..ah..

this is bananas.
who else…
Aventura..
 

Autore: A. Romeo Santos
Traduzione a cura di Francisco Rojos

Lascia un commento

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here