DOS LOCOS – Monchy y Alexandra

Testo
Traduzione
El tiempo no a logrado que
te olvide
no ha borrado las huellas de tu amor
todavia siento el sabor 
de tus besos en mi boca
todavia siento tus manos 
acariciandome la piel

Y yo no quiero seguir asi’
estando con ella y pensando en ti
a mi me esta pasando igual
no dejo de pensar en ti
el dia que me levanto contigo en la cabeza
lo llamo por tu nombre
y yo no quiero seguir asi’
estando con ella y pensando en ti

Que tontos, que locos somos tu y yo
estando con otros y amandonos
que tontos, que locos somos tu y yo
estando con otros 
y aun amandonos

Y yo no quiero seguir asi’
estando con ella y pensando en ti
a mi me esta pasando igual
no dejo de pensar en ti
el dia que me levanto contigo en la cabeza
lo llamo por tu nombre
y yo no quiero seguir asi’
estando con ella y pensando en ti

Que tontos, que locos somos tu y yo
estando con otros y amandonos
que tontos, que locos somos tu y yo
estando con otros 
y aun amandonos

Todavia no me acostumbro
ni el cafe hecho por sus manos
me sabe mal
no es como el tuyo
y yo cuando siento sus caricias
cierro los ojos y pienso en ti

Que tontos, que locos somos tu y yo
estando con otros y amandonos
que tontos, que locos somos tu y yo
estando con otros y aun amandonos
que tontos

 

Il tempo non e’ riuscito a
farti dimenticare
non ha cancellato le tracce del tuo amore
sento ancora il sapore 
dei tuoi baci nella mia bocca
sento ancora le tue mani
che mi accarezzano la pelle

E io non voglio continuare cosi’
restando con lei e pensando a te
a me succede la stessa cosa
non smetto di pensare a te
la mattina mi alzo ed ho in mente te
lo chiamo con il tuo nome
e io non voglio continuare cosi’
restando con lei e pensando a te

Che stupidi, che pazzi siamo tu ed io
a stare con un’altra persona ed amandoci
che stupidi, che pazzi siamo tu ed io
a stare con un’altra persona
ed ancora amarci

E io non voglio continuare cosi’
restando con lei e pensando a te
a me succede la stessa cosa
non smetto di pensare a te
la mattina mi alzo ed ho in mente te
lo chiamo con il tuo nome
e io non voglio continuare cosi’
restando con lei e pensando a te

Che stupidi, che pazzi siamo tu ed io
a stare con un’altra persona ed amandoci
che stupidi, che pazzi siamo tu ed io
a stare con un’altra persona
ed ancora amarci

Ancora non mi abituo
il caffe’ fatto dalle sue mani
non mi piace
non e’ come il tuo
e quando sento le sue carezze
chiudo gli occhi e penso a te

Che stupidi, che pazzi siamo tu ed io
a stare con un’altra persona ed amandoci
che stupidi, che pazzi siamo tu ed io
a stare con un’altra persona ed
ancora amarci che stupidi

 

Autore: Martinez
Traduzione a cura di Andra Marchesi

Lascia un commento

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here