BARCO A LA DERIVA – Marc Anthony

Testo
Traduzione
Si es como dices qué haces
aquí
Envenenando este mes de abril
Con ese cuerpo de alambre
que No es sombra ni de lo que fue

Si lo has dejado qué haces aquí
Como una rosa rota en la basura
Porqué me miras así
A quién le quieres mentir
Tienes los ojos llenos de agonía

Te daré cobijo
Te daré calor
Por ti, mi pajarillo herido
Pintaré de rosa la melancolía
Por favor no digas que estás bien

Coro:
Barco a la deriva que
Se hunde un poco cada día
Barco a la deriva que
No quiere ver el faro, no

Barco a la deriva que
Se hunde un poco cada día
Barco a la deriva que
No puede ver el faro que le guía

Si en plena lava bajo el volcán
Siguen brotando
Las más bellas flores
Porque no puedes cortar
Los hilos del espiral
Que van metiéndote
Vidrio en las venas

No, ya no te voy abandonar
Saldrás de aquí mi cervatillo herido
No podré dormir
Mientras estes hundida
Por favor no digas que estás bien

(Repite Coro)

No tengas miedo nunca más
Sabes que no te voy abandonar
No tengas miedo nunca más
Ay, muchachita no llores más
Sabes que no te voy abandonar

No tengas miedo nunca más
Sabes que no te voy abandonar
No tengas miedo nunca más
No tengas miedo
Tú sabes cuanto te quiero

No tengas miedo nunca más, tu ves
Sabes que no te voy abandonar

Yo no te voy
Yo no te voy
Yo no te voy a abandonar
Y no te voy

Sabes que en buenas y malas
Voy estar aquí por tí
Llegó la hora de decidir

Yo no te voy
Yo no te voy
Yo no te voy a abandonar
y no te voy

Ay, si te quedas, si te vas
Ay, nena, nena
Dime dónde estás, tú ves
Que necesito saber
Qué es lo que vamos hacer
Ven, ven

 

Se è come dici, che fai qui?

Avvelenando questo mese di aprile
Con quel corpo di fil di ferro
che non è neanche l’ombra di quello che fu

Se l’hai lasciato, cosa fai qui?
Come una rosa rotta nella spazzatura
Perché mi guardi cosi,
a chi vuoi mentire
Hai gli occhi pieni di agonia
 
Ti darei rifugio,
ti darei Calore
per te, mio passerotto ferito
Dipingerei di rosa la malinconia
Per favore non dire che stai bene

Coro
barca alla deriva che
che ogni giorno affonda sempre più
barca alla deriva che
non vuole vedere il faro, no

barca alla deriva che
che ogni giorno affonda sempre più
barca alla deriva che
non vuole vedere il faro, no  che la guida

 
se nella lava sotto il vulcano
continuano a germogliare
i fiori più belli,
perché non puoi tagliare
i fili della spirale
che ti stanno mettendo
il vetro nelle vene

no, io non ti abbandonerò
uscirai da qui mio cerbiatto Ferito
non potrò dormire
mentre stai crollando
per favore non dirmi che stai bene

Ripete il coro:

Non aver mai più paura
Sai che non ti abbandonerò
Non aver mai più paura
Ay ragazzina, non piangere più
Sai che non ti abbandonerò
 
Non aver mai più paura
Sai che non ti abbandonerò
Non aver mai più paura
Non aver paura,
tu sai quanto ti amo

Non aver mai più paura
Sai che non ti abbandonerò

Io non ti
Io non ti
Io non ti abbandonerò
Io non ti

Sai che nella buona e nella cattiva sorte,
io sarò qui per te
È arrivata l’ora di decidere
 
Io non ti
Io non ti
Io non ti abbandonerò
Io non ti

Ay se rimani, se te ne vai
Ay bimba, bimba
dimmi dove sei, tu vedi
Che ho bisogno di sapere
cosa faremo
vieni vieni
 

Autore: Jose Florez – César Valle
Traduzione a cura di Francisco Rojos

Lascia un commento

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here