Pueblo Populaire

Un ‘Bravò!’ a Frédéric Leschallier che ha curato il concetto grafico del booklet sapendo donare il senso del Barrio, degli afrori di legno e solide ‘Cantinas’.
Deldongo: musicista e vocalista francese, compositore e arrangiatore eclettico ha avuto il coraggio – tra virgolette , nel senso che e’ una scelta che puo’ chiuderti una fetta di mercato – di realizzare un progetto di musica caraibica cantata (quasi) tutta in lingua Francese. I testi sono suoi …..a volte romantici, a volte ironici, a volte lleni dell’amore per la Salsa, mai banali.
Le prime quattro tracce sono Salsa Dura –essenzialmente-: Pueblo Populaire , Destination Amazone,La timbale, Marilou Jack. Si ascoltano con goia e con piu’ gusto si ballano! Segue ‘Reveil brutal’ ( ….et dans son beau décolleté j’ai fais le Tour de la terre…. ) Fusion tra Salsa e Bossa; e ancora Bossa e’ il ritmo de ‘ Qui a dit’. ‘ De temps en temps une sirène’ (Bolero), ‘Dos cosas’ un bel ChaCha cantato in Spagnolo, con ‘Et moi e moi’ giungiamo al R&B mentre in ‘J’oublie tout celà’ si cela una riuscita Fusion tra Funky e Brazil. Torniamo alla salsa: ‘ Franchy-Salsa’ e’ una Descarga davvero da urlo, come strariuscite ( per l’ascolto e il ballo ) sone le due Salsa finali: ‘ Fait divers’ e ‘ Hermano de tu tierra’ ( secondo pezzo cantato in Spagnolo ) dove segnalo un bell’ assolo di Timbal: Jimmy Lopez
Ecco dunque una produzione finalmente originale, che accontenta il cultore il ballerino e il dj…un po’ come ‘Salsa con Soul’ di Alex Wilson altra bella produzione lanciata in mercato nello stesso periodo , altro musico eclettico e di caratura come Deldongo
Tutte le info su questo album le potete trovare su www.vinilemania.net. L’album – composto da 13 tracce per 56′ di ascolto – e’ inoltre preascoltabile aprendo il sito www.deldongo.com

Roberto Rabbi

Lascia un commento

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here