Inconfundible

Pamir Guanchez ( vocalista, flautista , saxofonista, percussionista e dunque musicista poliedrico!) riprende in parte il repertorio e con gli stessi arrangiamenti e le ‘vocine’ dei primi ‘8os di D’Léon. Classico e’ ‘Consigueme Eso’ il bel merengue che apre l’album, molto validi i brani salsa ‘ Al mirarte a ti’, ‘ La esencia del guaguangò’ uno standard (Johnny Pacheco )qui riproposto in maniera ben riuscita in chiave Salsaton, il medley ‘ La cartera- Arroz con manteca’ . Non molto originale e’ invece la proposta in chiave merengue de ‘La pantera rosa’: l’aveva gia’ messa ‘La 33’ in salsa…l’arrangiamento e’in verita’ ben riuscito ma in Italia il merengue si balla pochissimo.Per il resto troviamo 3 brani ‘Bomba’ , e ancora salsa con ‘Fiesta en el barrio’ ( dove interviene il rappero Willy Panama’ e l’arrangiamento salsa (uhm…..) di ‘Cielito lindo’. Complessivamente un buon cd ma per la tipologia musicale che propone non credo interessera’ molto ai nostrani dj’s.

Roberto Rabbi

Lascia un commento

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here