Gilberto Santarosa parla del reggaeton

Il salsero Gilberto Santarosa dall’alto dei
suoi 5 lustri di carriera ha recentemente parlato del reggaeton. Tra i vari
punti nel quale parla del suo pensiero riguardo questo genere musicale
letteralmente esploso in tutto il mondo occidentale, si può riassumere un punto
fondamentale nel quale diche che il reggaeton non è una moda passeggera come
dicono alcuni critici musicali , ma è un fenomeno che la nuova generazione ha
riconosciuto per manifestare tutto ciò che vuole urlare al mondo. La cosa
positiva è che non solo i giovani sono attratti da questo ritmo ma anche una
moltitudine di artisti adulti, basti pensare ad Andy Montañez che canta insieme
a Daddy Yankee, Tito Nieves con la India, Ismael Miranda con Cheka, Jerry Rivera
con Voltio, e lo stesso Santarosa con Vico C.
La musica vive secondo el Caballero de la Salsa, sulla innovazione e sugli
aspetti che la fanno andare avanti ed in questo Puertorico è sicuramente la
numero uno per quanto riguarda l’esportazione del reggaeton dove rimarranno però
sulla scena musicale solo gli artisti più forti.
Per quanto lo riguarda invece, il cantante di "Perdoname"  continua nel suo
progetto di fare un album di soli boleros coadiuvato dal maestro Josè Lugo al
fine di portare la sua musica in ogni singolo paese che parla spagnolo ed aprire
cosi nuove porte in nazioni come Uruguay, Argentina, Chile ed altri paesi.

Fabrizio “Zoro” – fabrizio@salsa.it

Lascia un commento

SHARE
Previous articleA Donde Vas ?
Next articleBailadora

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here