Premio alla Carriera per Santana

La leggenda vivente del genere Pop-Rock, Carlos Santana, è stato oggetto di uno speciale premio alla sua straordinaria carriera in occasione della quinta consegna dei Grammy Latini che si è svolta mercoledi scorso all’interno dello Shrine Auditorium di Los Angeles in California.
I due organizzatori dell’evento, Emilio Estefan Jr. e Pierre Cossette stavano cercando un personaggio di caratura internazionale con un “appeal” Latino ed anglosassone allo stesso tempo da offrire al grande pubblico come richiamo alla manifestazione e chi meglio di Santana poteva rappresentare questo genere di Star la quale ha infiammato generazioni di persone con la sua chitarra elettrica e le sue fantastiche melodie.
Come Tito Puente, che è riuscito a fondere stili diversi come la salsa con il Jazz, così anche Santana negli anni 60 ha cominciato una rivoluzione che lo ha portato ad assemblare le dure note del rock insieme alle dolci melodie della musica pop e del folcklore latino unendo il tutto e creando dei mix che rimarranno immortali nella storia della musica.
Egli ha lasciato il compito di cantare le sue canzoni a chi poteva meglio esprimere i suoi concetti. Di cantanti, sotto le sue ali ne, sono passati in parecchi ma non si è mai sentito un calo dell’emozione, della forza e della passione che trasportava ogni suo brano. Solo con la sua chitarra elettrica ha girato il mondo vendendo milioni di dischi.
Ecco il motivo per il quale era doveroso premiare una carriera così longeva e brillante. Ma è solo una tappa del cammino di Carlos Santana. Infatti è gia in cantiere il nuovo album in lingua inglese che andrà a succedersi ai fasti di “Chaman” ma soprattutto di “Supernatural” un album capace di vendere 10 milioni di copie originali solo negli Stati Uniti dopo che tutti credevano in un ritiro definitivo del cantante di “Black Magic Woman” o di “Europa” già presente sul palcoscenico di “Woodstock” 30 anni orsono.

Fabrizio Zoro

Lascia un commento

SHARE
Previous articleMarc Anthony & JLO
Next articleLatin Grammy 2004

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here