RUBEN BLADES – MEDORO MADERA

Salsa.it - Recensioni - Ruben Blades: Medoro Madera

0
743
Ruben Blades - Medoro Madera
Ruben Blades - Medoro Madera

Il cantautore panamense Ruben Blades presenta il suo nuovo album intitolato Medoro Madera. Il disco, che contiene otto canzoni, vuole rendere omaggio ai soneros cubani. Con la voce impostata, una tecnica che gli permette di cambiare il timbro della voce, sarà difficile riconoscere il Blades di sempre.
Curiosa anche l’immagine della copertina: una foto che sintetizza in un unica viso quelli di Ruben stesso e di suo padre, dando vita al personaggio di Medoro Madera, il suo alter ego.
La musica, come abbiamo precedentemente accennato, è un omaggio ai soneros cubani, in particolar modo a quelli provenienti da Santiago de Cuba.
Per l’occasione, Blades torna ad essere accompagnato dall’orchestra del suo compatriota Roberto DelgadoIgnacio “Nacho” Molino e Pablo Governatori si sono occpuati di registrazione e missaggio. Delgado ha curato gli arrangiamenti e Daniel Ovie la masterizzazione.
Nel disco troviamo brani come Como Esta Miguel, meglio conosciuto come Bururu Barara, La Caina o El Tiempo Sera Testigo, quest’ultimo portato al successo da  Gilberto Santa Rosa.

Tracklist
01 El Tiempo Será Testigo
02 Como Esta Miguel
03 Ya No Puedo Creerlo§
04 El Panquelero
05 La Caina
06 Me Tenían Amarra’o Con P
07 Levántate
08 La Muñeca

Lascia un commento

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here