IL DODECALOGO DEL BUON BALLERINO

0
987

Tipico ragazzo:
“Sono stato rifiutato 3 volte negli ultimi 10 minuti; uomini, queste donne non
vogliono ballare!”

Tipica ragazza:
“Adoro ballare, ma non con i ragazzi che me lo chiedono”.

Vi chiedo, cari
uomini e care donne, che cosa sta succedendo? Questa situazione e’ folle o mi
sbaglio? Siamo in una discoteca, ottima musica, e la gente vuole ballare. Quindi
ditemi, mi perdo qualcosa?

La verita’, uomini e
donne, e’ che la situazione che ho descritto accade molto spesso, troppo spesso.
Gli uomini vogliono ballare, le donne pure, ma nessuno balla. Penso che ci siano
alcune cose che possono essere fatte per migliorare questa situazione.

Ecco qui qualche
suggerimento. Innanzi tutto, il compito di invitare a ballare (con il
conseguente rischio del “due di picche”) tocca a noi, ragazzi. Ma come tutte le
cose, la sfida ci piace, non e’ forse cosi’?

La questione reale
e’ come migliorare i risultati. Non e’ poi cosi’ difficile francamente. Alcuni
dei suggerimenti ricadono nella categoria delle ovvieta’, ma in alcuni casi non
lo sono. Ve ne daro’ una prova. Se mi darete retta, il peggio che vi potra’
accadere e’ di aver recuperato solo qualche nuova amica. Considera bene cio’ che
segue:

1.      Datti una
bella “strigliata”

Le donne rimangono
favorevolmente impressionate dal “pacchetto completo”. Fai attenzione ai
dettagli: le donne notano le piccole cose. I must sono:  capelli e barba
puliti e curati; pantaloni e camicia ben stirati; scarpe pulite e splendenti
(questo perche’ quando balli la salsa l’attenzione ricade spesso sui piedi). Le
donne vi faranno un check-up completo dalla punta dei capelli a quella dei piedi
in meno di un minuto. Ricordati che la prima impressione lei l’avra’ una volta
sola e mai piu’. Cerca di essere certo di passare questo primo esame.

2.     
Attitudine mentale positiva (AMP).

Questo e’ un punto
focale. Se sembra che stai per avere il piu’ brutto giorno della tua vita,
probabilmente lo sara’! E soprattutto nessuna donna vorra’ stare vicino a te;
dunque la cosa migliore e’ assumere un atteggiamento rilassato, lasciati andare
e stai certo che un’attitudine molto positiva verra’ proiettata dall’interno
verso gli altri; sono d’accordo che non basta per cambiare il mondo, ma una cosa
la cambia di sicuro: il TUO modo di vedere il mondo. AMP tio puo’ portare una
marea di opportunita’.

3.      Sii
cordiale, amichevole, sia mentre balli che quando sei fermo.

Prenditi il tempo
per salutare tutti con un simpatico “ciao”. Cerca di capire come bisogna essere
amichevoli e sinceri; sono chiamate buone maniere. Molti uomini sanno che cosa
sono, ma raramente le usano. Utilizza le buone maniere e presto scoprirai anche
verrai contraccambiato alla stessa maniera dagli altri. Ironicamente ti
accorgerai che i saluti arriveranno anche da chi prima solitamente non ti aveva
mai detto niente. Non e’ vero che la gente e’ presuntuosa; vorrebbe salutarti,
ma oggi si esita a farlo. Dopo questo primo passo, comincia la conversazione con
un bel sorriso sulle labbra: funziona meravigliosamente. Alla fine della serata
cerca di salutare tutti con un “ci vediamo”; se ti e’ impossibile, saluta e
ringrazia almeno la donna con cui stai ballando. In questo modo lei si
ricordera’ di te e la prossima volta accettera’ ancora il tuo invito.

4.      Balla con
le donne

Prenditi il tuo
tempo per osservare le donne, parla con loro; mentre balli cerca qualche bel
particolare in lei e falle dei complimenti. Non ho detto di esagerare, ma di
trovare qualcosa che sia un argomento credibile. Balla CON la persona, non per
gli spettatori, non fare uno show per fare audience, non sei su un palcoscenico!
Ricorda che stai ballando con una donna, noi stai mettendo su uno spettacolo.
Ricorda che devi fare in modo che per la donna sia qualcosa di speciale ballare
con te. Mettila in mostra; ricorda che ogni donna in sala ti sta guardando e la
loro penseranno che come stai ballando con quella donna in quel momento, cosi’
ballerai con loro. Stai sicuro che la donna che ballera’ con te sara’
bellissima. Alla fine del ballo ringraziala ed accompagnala fuori dalla pista:
non lasciarla li’ in mezzo da sola!

5.      Sei lei
si sente bene, anche tu apparirari OK.

Balla con la donna
al suo livello: le altre donne vedranno come tu tratti la donna che fai ballare,
ed ogni donna progettera’ di ballare con te. Il messaggio che tu vuoi
trasmettere e’ che la tua ballerina avra’ una meravigliosa esperienza ballando
con te. Con piu’ tipi diversi di donne riuscirai a ballare, piu’ opportunita’
avrai di mostrare quello che sai fare. Ricorda che e’ la tua partner nel ballo:
guidala e seguila. Quando guidi, sei il coreografo e sottolinei come vuoi che si
balli: LEI, non tu, eseguira’, perche’ deve ssere il suo show, non il tuo. Mi
rendo conto che e’ tutto un po’ difficoltoso, ma molto appagante.

6.      Balla
quello che sai, non quello che stai imparando.

Nessuna donna vuole
essere la tua cavia. Soprattutto una persona che e’ uscita quella sera con lo
scopo di divertirsi. Immagina due ragazzi: uno ha un bagaglio di conoscenze di
piu’ di cento fra figure, giri, mosse, ecc; il secondo conosce solo 10 o 12
figure. La differenza, pero’ e’ che il secondo le poche che sa le conosce molto
bene e le puo’ eseguire con formidabile precisione e sicurezza. In questo modo
potra’ spostare la sua attenzione non hai passi, ma a divertenti alternative,
come un doppio giro con ritorno triplo, o cross-body con spinta. Ora, chi ti
piacerebbe avere come partner? Vi consiglio dunque di riservare gli esperimenti
su nuovi giri durante le lezioni, con partner che conoscete bene.

7.      Impara
come “guidare”

Imparare a condurre
non e’ una cosa automatica. Uomini, questa e’ solo una delle poche cose di cui
avete l’esclusiva! Lo so, avete la responsabilita’ del ballo, ed e’ una bella
incombenza. Donne, rendetevene bene conto! Condurre e’ un affare serio!
Ricordatevi che guidare il ballo e’ una sfida irresistibile che rende
cristalline le vostre intenzioni. Misurale bene a seconda della persona con cui
stai ballando.

8.      Balla con
le principianti

Uomini, ballate con
le principianti. Ricordati che per le donne il passaggio da principianti a
grandi ballerine puo’ essere veramente molto breve. Le donne si ricorderanno
dell’uomo che le faceva ballare quando stavano ancora imparando. Ricorderanno il
tuo atteggiamento gentile, amichevole che rendeva il ballo molto divertente. E’
qui la chiave: non si dimenticheranno di te anche quando saranno (presto)
diventate brave ballerine. In piu’, diranno alle loro amiche di cercarti. Allo
stesso modo, si ricorderanno se tu hai all’epoca rifiutato di ballare con loro.

Ricordatevi inoltre
che ballando con le principianti che hanno sovente difficolta’ nel seguire,
imparerete a dare il meglio di voi stessi, e’ una sfida! I principianti chiedono
molto di piu’, non di meno. Balla con le principianti ed acquisterai punti e
nuove amiche.

9.      La pista
da ballo

Sii sempre coscente
di dove esattamente sei sulla pista da ballo. Sei in una discoteca e questo
presume che ci siatanta gente che balla ovunque. Questo presuppone “atterrare
sul pavimento” con molta attenzione a tutti i tuoi movimenti, a quelli della tua
dama ed a quelli di chi sta intorno. Sembra invece di vedere spesso ballerini il
cui unico scopo sulla pista e’ di spintonare e dare fastidio a piu’ coppie che
possono. Non lanciare la tua donna sugli altri e proteggila dagli strattoni! Se
lo farai con discrezione, lei non se ne accorgera’ neppure. Questo e’ un altro
elemento importante nel guidare il ballo, che ti rendera’ esperto nello “studio”
dello spazio disponibile per eseguire le tue figure.

Ricordati sempre di
dividere con tutti lo spazio su cui si balla: balla PICCOLO, non allargandoti a
dismisura. Piu’ diventerai un bravo ballerino, piu’ ti accorgerai di non avere
bisogno di tanto spazio. 

10.  Il ritmo

Ultimo nella
classifica, ma primo nell’importanza: non si tratta di un elemento opzionale.
Quindi, senti il ritmo, stai nel ritmo e non lo perdere mai. Le donne si
accorgono subito se sei fuori e si scocciano di andare fuori tempo per seguire
l’uomo, anzi odiano questo! Dunque uomini ricordatevi che andando a tempo molte
porte vi si apriranno.

11.  Balla con la
musica

Sii ispirato dalla
musica, non sopraffatto da essa. Adatta il tuo modo di ballare a seconda della
musica e stabilisci il ritmo con la tua partner. Fai attenzione ad assecondare i
suoi movimenti: ricorda che è la tua partner non il tuo burattino con i fili!

12.  Infine,
rilassati e divertiti

Ricorda comunque
sempre che sei in discoteca per divertirti con altre persone; il ballo infatti
e’ un’attivita’ sociale. Quindi rilassati, divertiti ballando, ma sii
responsabile. Il ballo, tranne poche eccezioni, non paga il mutuo della casa o
le rate della macchina, quindi non lo prendere troppo sul serio. Se la donna
commette un errore, oppure tu, non  te ne preoccupare troppo: scusati e vai
avanti. Ricorda che non si tratta di una grande sfida a meno che non sia tu a
renderla tale.

E come mi piace
dire: Ridi, Vivi, Ama e Salsa!

 Aspetto i vostri
commneti! Scrivetemi a:


Suenolatino@hotmail.com

Lascia un commento

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here