HONEY

Sull’onda lunga lunga del successo di “Save the last dance” le majors
cinematografiche fecero tornare in auge il filone dei film musicali giovanili,
in particolar modo quelli ambientati nel mondo dell’Hip-Hop. Passarono quindi
pochi mesi dall’uscita di “Save the last dance” (di cui potete guardare
l’apposita scheda) e venne messo in cantiere questo film, con il ruolo della
protagonista cucito addosso all’allora star dell’R’n’B ed Hip Hop Aaliyah.
La prematura morte, per incidente aereo, della star afroamericana il 25 Agosto
del 2001 fece rimandare il progetto. Due anni più tardi il film uscì nelle sale:
ad interpretare il ruolo di Honey Daniels fu ingaggiata una giovane
attrice che si era già distinta in tv con la serie “Dark Angel” e al
cinema in alcuni ruoli minori, Jessica Alba. Grazie a questa pellicola
l’attrice di origine messicane e canadesi fece il classico salto di qualità,
diventando una delle figure più popolari e più sexy nel mondo della celluloide.

La trama –
Honey Daniels (Jessica Alba) è una ragazza che ha sempre sognato di emergere nel
mondo della danza. Di giorno insegna Hip-Hop in un centro giovanile della
periferia di New York, mentre di notte, appena il suo turno di barista volge al
termine, si scatena nella pista da ballo dello stesso locale in cui lavora.
Proprio qui un talent-scout la nota e la propone ad un regista di video
musicali, Micheal Hellische, che ne intuisce subito il suo potenziale. Per Honey
il sogno diventa realtà: piano piano diventa dapprima protagonista e poi
addirittura coreografa dei video dei cantanti di Hip-Hop che vanno per la
maggiore. Nel frattempo non tralascia del tutto la sua attività nel centro
giovanile e si prende a cuore le sorti di due giovani fratelli dalla difficile
situazione familiare, il più grande dei quali inizia ad avere a che fare con una
gang giovanile del quartiere. Per togliere lui e gli altri ragazzi dalla strada
Honey li propone come corpo di ballo nel video di una nota star, ma la sera
prima delle riprese accade l’imprevisto: ad una festa per vip Michael, attratto
dalla sua bellezza, prova ad avere una relazione con lei, la quale si rifiuta.
Per questo motivo viene licenziata e il suo sogno diventa così l’apertura di una
scuola di danza per dare una chance a tutti i ragazzi difficili del quartiere.
Per riuscire nell’intento con i suoi allievi allestisce uno spettacolo di
beneficenza. Riesce a conquistare il cuore di tutti e grazie ai fondi ottenuti
può aprire la scuola di ballo. A completare il lieto fine ci si mette anche la
nota regina dell’Hip-Hop Missy Elliot, che la richiede espressamente come
coreografa per il suo ultimo video musicale.

La colonna sonora –
Oltre che apparire nel ruolo di loro stessi nel corso del film, Jadakiss,
Sheek e Missy Elliott firmano alcune canzoni di una soundtrack che
è una vera e propria chicca per gli appassionati del genere. Per gli amanti
degli Anni 80 poi c’è anche una cover di “Everybody wants to rule the world” dei
Tears for Fears, in versione R’n’B (la si sente come accompagnamento dei
preparativi per lo spettacolo finale).

                 

Curiosità –
Honey è uno dei primi film musicali che usa per gli esterni la città di Toronto
per ricreare New York. Confrontate alcune riprese aeree e di alcuni sobborghi
con quelle del film “Ti va di ballare”, noterete che sono pressochè
identiche! Sempre a Toronto sono state girate le scene all’interno del locale in
cui Honey lavora e si esibisce come ballerina: il nome della discoteca è "The
Guvernment Club
".

a cura di Mauro Gresolmi

Lascia un commento

SHARE
Previous articleHAPPY FEET
Next articleFOOTLOOSE

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here