ARRIVA SERATO DJ 1.7, IL NUOVO UPGRADE DEL POPOLARE SOFTWARE PER DEE-JAYS

Per la stagione autunnale che sta per iniziare, Serato si presenta con
l’aggiornamento del suo software per dj e con i consueti miglioramenti ed
estensioni.
La versione precedente di Serato Dj, la 1.6, risale allo scorso mese di
Febbraio, vediamo quindi a sette mesi di distanza cosa offre il nuovo upload.
Due sono gli expansion pack di tutto rilievo.
Il primo è rappresentato da Serato Flip: come è avvenuto sette mesi
orsono per Pitch In Time, anche questa Expansion Pack si acquista a parte al
prezzo di 25 dollari circa. Grazie a questa nuova feature, sarà possibile creare
gli editing personalizzati dei brani che si andranno a proporre nei vari set:
allungare le intro, i breakdown e le outtro, aggiungere beats e parti nuove. Si
possono inserrire sino a 6 flips per canzone, il tutto anche a controller non
collegato.

Per gli amanti della musica su supporto solido (vinile o cd) ecco il secondo
expansion pack, ovvero il DVS, acronimo di Digital Vinyl System, che
permette l’emulazione del vinile pur suonando files digitali, dando la
sensazione di ascoltare musica da una fonte di registrazione analogica. 
Con il DVS expansion pack si sarà inoltre in grado di di usare la scheda
sonora del proprio controller in modo che Serato Noisemap Control per Vinili o
Cd la possa leggere; in poche parole si possono connettere letotri cdj o
giradischi direttamente al proprio controller, espandendo così il setup.

Il pannello Midi è potenziato da ulteriori funzioni, persino quelle non incluse
nel proprio hardware, mentre viene potenziata e riorganizzata la libreria, con
una capacità di ben cinque volte superiore a quella precedente di Serato
Scratch Live
.

Altre migliorie sono state apportate alla visione dei pannelli virtuali, alle
modalità di visualizzazione.

Vi consigliamo poi di andare all’apposita pagina sul sito per vedere, controller
per controller, quali sono stati i bug riparati.

Unica nota negativa: il mancato problema del rilevamento automatico dei bpm,
problema che si era verificato a partire dalla versione 1.6, non è ancora stato
risolto.

L’aggiornamento è gratuito per i possessori di una precedente versione di
Serato Dj
, di Serato Itch e Serato Scratch Live, per tutti gli
altri il costo è di 129 dollari, esclusi gli expansion pack di cui sopra abbiamo
parlato. In questi giorni c’è l’offerta che prevede, al costo di 199 dollari
l’acquisto in simultanea di Serato Dj e del plug-in Serato Video.
Per quanto riguarda Serato Dj 1.7 è possibile scaricare una versione di
prova gratuita per 14 giorni.

Lascia un commento

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here