BAILANDO MILANO CONGRESS: IL 2018 ARRIVA BALLANDO

0
246

Forse pensate che sia ancora presto per pensare a Capodanno, ma noi un
consiglio su come iniziarlo a modo nostro (= ballando salsa!) vogliamo già
darvelo…

Dal 29 al 31 dicembre l’Hotel Leonardo Da Vinci di Milano ospiterà il
BAILANDO MILANO CONGRESS
, un evento che pur in pieno inverno vi trasporterà
nel mondo caraibico: calore, colori, musica vi faranno illudere di trovarvi su
una spiaggia tropicale e non in una grigia Milano invernale!

Tre giorni di stage, serate e ball con artisti di fama mondiale, che
raggiungeranno il clou con la cena e il veglione di Capodanno, quando si
festeggerà l’arrivo del nuovo anno a ritmo di salsa, bachata e kizomba, proprio
come piace a noi!

Seo Fernandez, Fernando Sosa, Maykel Fonts, Johnny Vasquez, Alberto Valdes,
Barbara Jimenez, Imagen Latina, Andrea e Silvia, Wilmer e Maria, Josè ed Elena,
Carla Voconi, Davide Gatto e Anna Di Lorenzo, Kiki Aguero Crew, Nico e Lorella,
Marco Ferrigno e Ansima Production, Alessia Cornacchia Ladies Project,
Africanjet, Ricardo e Silvia, Francesco e Titina, Simone e Serena, Matteo Los
Hermanos, Javi Fernan e Alice Sirosi, Matteo Bruno e Sheila De Jesus, Davide e
Laura, Edo e Denise, Gil Afroman
…. Sono solo alcuni dei nomi dei
numerosissimi e famosissimi artisti che in questi tre giorni ci insegneranno
qualche passo negli stage, chiacchiereranno con noi durante i pasti, balleranno
con noi nelle serate e daranno con noi l’addio al 2017 e il benvenuto al 2018.

Il Maestro dei Maestri, Alberto Valdez, terrà anche una Master Class di
due ore, per la quale è obbligatoria la prenotazione.

La colonna sonora sarà a cura di un nutrito gruppo di dj, capitanati dal nostro
Francisco Rojos.

Sono attesi più di mille partecipanti all’evento e i posti, soprattutto per il
Cenone di Capodanno e la Master Class di Alberto Valdes sono limitati. Se
non volete perdere il vostro, meglio portarsi avanti e prenotare in anticipo!

Info e iscrizioni sul sito http://www.bailandomilanocongress.com
&nbsp

Chiara Ruggiero

Lascia un commento

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here