CI LASCIA ELIAS LOPES, LEGGENDA DELLA MUSICA PORTORICANA

0
100

Il mondo della salsa piange per la scomparsa di Elias Lopes,
trombettista portoricano che vanta una carriera ultracinquantennale,
attraversando mezzo secolo di musica latina da protagonista, lavorando al fianco
dei massimi esponenti e coltivando il talento di alcuni di loro, come capitò ad
esempio con un giovanissimo Gilberto Santa Rosa.
Il suo talento musicale sin da giovane età fu notato da Raphael Ithier,
il fondatore del Gran Combo de Puerto RIco, che lo ingaggiò nella sua
orchestra: con la "universidad de la salsa" Lopes suonò per 4 anni come
prima tromba solista, per poi nel 1969 fondare un’orchestra tutta sua, assieme
all’amico Roberto Roena: fu così che nacque Apollo Sound.
Elias Lopes, che da tempo soffriva di diabete ed apnea del sonno, é morto
nella sua abitazione all’età di 72 anni e lascia moglie e cinque figli.
A RIo Piedras, luogo d’origine del musicista, verrà allestita una camera ardente
per il pubblico. Moltissimi dei suoi colleghi hanno mandato messaggi di
cordoglio.

Mauro Gresolmi

Lascia un commento

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here