LE BAL: L’ITALIA CHE BALLA DAL 1940 AL 2001

0
77

Una storia d’Italia a ritmo di musica….con le scarpette da ballo ai piedi!

Dal 19 al 29 ottobre al Teatro Ciro Menotti di Milano, andrà in scena  Le
Bal: l’Italia che balla dal 1940 al 2001
. Per qualche ora verremo
catapultati nel mondo del ballo, da prima della Seconda Guerra Mondiale fino ai
giorni nostri. Un racconto a ritmo di musica, che attraverso il ballo, ci fa
rivivere i momenti più salienti della storia della nostra bella Italia!

Una balera, un punto di incontro per uomini, donne, coppie, persone che vogliono
ballare, incontrarsi, conoscersi a ritmo di musica…

Tutti ballano e progressivamente si raggiunge il momento clou: una sorta di gara
di ballo a chi è più bravo, una gara in cui non vince nessuno, ma nel procedere
del crescendo si arriva ad un movimento accelerato che porta i personaggi a
liberarsi dal peso dell’età, ci si libera dei costumi e si torna giovani degli
anni trenta.

Da questo momento è la storia a farla da padrona e la musica ne scandisce
l’evolversi. La musica permette alle azioni di esplodere e raccontare la storia
del nostro paese, che si dipana dagli anni trenta, passando per la seconda
guerra mondiale, la liberazione, il boom economico, le lotte di classe, la
corruzione, la gioia della vittoria dei mondiali che unisce tutti
indistintamente, il degrado, la paura dell’undici settembre e la riconquista dei
valori, dell’amore che dona speranza narrando i cambiamenti della vita
quotidiana, la migrazione verso il nord, l’abbigliamento, il mangiare, il modo
d’esprimere le proprie emozioni.

Un racconto affidato alla musica e agli attori. Alla forza comunicativa delle
azioni, dei gesti e dei suoni si accompagnano i molti cambi di costume che
raccontano il susseguirsi dei decenni, i mutamenti dei colori e lo scoprirsi del
corpo. Sulle note di canzoni italiane che appartengono alla memoria comune, dal
Trio Lescano a Fred Bongusto, da Modugno a Mina, Renato
Zero, Enrico Ruggeri, Battiato, Celentano
e la Vanoni, solo per
citarne alcuni, si racconta l’Italia che balla dal 1940 al 2001.

Lo spettacolo originale,nasce dalla mente di Jean-Claud Penchenat,
presente come attore anche nella trasposizione cinematografica Ballando
Ballando
diretta da Ettore Scola.
 

Chiara Ruggiero

Lascia un commento

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here