STORIA DELLA MUSICA E DELLE DANZE CUBANE DAL XV AL XXI SECOLO – autore Adriano Piroddi

Storia della Musica e delle Danze Cubane

0
219
Storia della Musica e delle Danze Cubane
Storia della Musica e delle Danze Cubane

Adriano Piroddi, insegnante di fitness, tecnico di atletica,
preparatore atletico e dal 1992 assistente del maestro Lazaro Diaz ed insegnante
presso l’accademia cubana della salsa di Roma, presenta un interessantissimo
doppio volume sul ballo, dal titolo Storia della Musica e delle Danze
Cubane dal XV al XXI secolo.

A Cuba la musica e il ballo sono più che un semplice divertimento, è tutta
una filosofia. I Cubani vivono attraverso la musica, si radunano intorno alla
musica, si avvalgono della musica per affrontare ed alleviare i momenti
difficili. Per gran parte della gente è un alimento per vivere e…per
resistere.
In seguito all’esplosione del fenomeno “Salsa”, ho sentito la necessità di
affrontare uno studio approfondito della musica e delle danze cubane,
contestualizzate con i fattori socio-culturali che hanno inciso sulla loro
genesi, sullo sviluppo, sulla diffusione. Si è trattato di un compito difficile
ma affascinante nella sua complessità, perché si incontra un vasto universo
sociale, culturale e musicale. Le ricerche sono state portate avanti con una
visione d’insieme senza perdere di vista l’aspetto sociale, economico,
demografico e le diverse migrazioni umane.
Dal libro il lettore potrà scoprire l’enorme patrimonio della musica cubana,
nelle cui caratteristiche sono presenti una profonda complessità ritmica e lo
stimolo verso il ballo; inoltre verificherà in modo evidente che la Salsa
coesiste con un altro stile, chiamato sin dalla sua nascita Casino, non meno
importante e che si balla in modo naturale e spontaneo e senza codificazioni
imposte.
La storia del Casino, divisa per lo studio in periodi, trascorre parallelamente
ai principali avvenimenti succedutisi dall’inizio della lotta insurrezionale,
che culminò con la Rivoluzione cubana del 1959, e a quelli avvenuti in seguito
fino ai nostri giorni.
La stesura del libro non è stata portata avanti con metodo scientifico tipico
dell’antropologia culturale, ma con la ricerca ed esposizione in sintesi di idee
e studi degli storici contemporanei più importanti.
Il testo può costituire una guida culturale documentata per gli appassionati che
desiderano approfondire le conoscenze della musica e delle danze popolari
cubane, inoltre può servire come mezzo di riflessione, di approfondimento, di
critica e punto di riferimento storico, culturale e metodologico per chi si
dedica all’insegnamento.

Ecco l’indice dei due volumi.

VOLUME 1

I – La conquista e la colonizzazione di Cuba
II – L’arrivo degli schiavi
III – I processi di transculturazione
IV – La resistenza culturale
V – Gli strumenti della musica cubana
VI – Il ritmo e la melodia della musica afro-cubana
VII – Le danze euro-mediterranee
VIII – Classificazione delle danze cubane
IX – La musica e le danze cubane
X – Le danze afrocubane
XI – Balli degli immigrati ispanici e caraibici

VOLUME 2

I – La musica cubana del XX secolo
II – I favolosi anni 50
III – Il 1959: il periodo della rivoluzione
IV – Il casino cubano e la Salsa

EDITORE UniversItalia-Roma
a cura di Mauro Gresolmi

Lascia un commento

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here