ATACA Y LA ALEMANA: QUANDO LA FLORIDA CI METTE LO ZAMPINO

0
3475

Tanja Kensinger, La Alemana, è nata in Germania (da qui il soprannome
La Alemana-ndr) ma è cresciuta in Florida; Jorge Burgos, Ataca, è nato e
cresciuto a Portorico, ma poi si è trasferito in Florida… e da lì è partito
tutto…

A Milano, in occasione della quinta edizione del Bachata DAY, abbiamo avuto il
piacere e l’onore di intervistarli.

– Come avete iniziato a ballare? –

Alemana: mia madre da giovane era ballerina professionista, ed io da
piccola ho studiato danza classica e jazz. Una sera ho visto una coppia in un
locale ballare latino…mi sono ricordata di quanto mi piacesse ballare, gli ho
chiesto di insegnarmi…ho iniziato così!-

Ataca: Io ero un giocatore di baseball. Ma ho sempre amato la musica e
il ballo. Durante il mio secondo anno di collegio una sera sono andato a ballare
in discoteca e ho visto un gruppo esibirsi in salsa New York Style. Ho
conosciuto la Responsabile della Compagnia, ho iniziato a studiare con lei e
sono diventato suo partner di ballo, ho ballato con lei per un anno e mezzo, poi
ho conosciuto la Alemana e abbiamo iniziato a ballare insieme. –

– Come avete iniziato a ballare insieme? –

Ataca: Io e la mia partner avevamo rotto, così ero in cerca di una
nuova compagna di ballo. La migliore amica di Tanya (La Alemana) sapeva che
anche lei stava cercando un partner di ballo. Mi piaceva molto il suo stile e
così abbiamo iniziato a ballare insieme. Abbiamo iniziato con uno show di salsa,
ma non è venuto molto bene… e così abbiamo deciso di lasciare da parte la
salsa per un po’ e dedicarci alla Bachata… così è nata Te extraño che è
stata la nostra prima coreografia di Bachata. L’avevamo fatta principalmente per
farci conoscere dal pubblico e non immaginavamo che al pubblico sarebbe piaciuta
così tanto. Ma visto il successo di quella coreografia, decidemmo di fare coppia
fissa e di dedicarci definitivamente alla bachata. –

– Quindi balli anche salsa? –

La Alemana: si, ballo anche salsa. Mi piace tantissimo…ma
preferisco la bachata!-

– Qual è la vostra bachata preferita, da ascoltare e da ballare… –

Ataca: chi mi conosce sa che amo molto Juan Luis Guerra, Romeo
e la bachata tradizionale. Quindi se mi chiedi una canzone specifica, mi piace
tantissimo Llegaste tu di Juan Luis Guerra, di Romeo
qualcosa come Eres Mia o qualcosa di più vecchio come Mi Corazoncito
degli Aventura. E poi mi piace tantissimo la nuova canzone che stiamo
ballando El hombre de tu vida, una bachata tradizionale di Joe Veras.
Mi piace tutto: il tempo, il ritmo, le parole. Queste sono le mie canzoni del
cuore in questo momento
. –

La Alemana: non c’è una canzone, direi più degli artisti, come
Juan Luis Guerra
e Romeo… aspetta, c’è una canzone che mi piace
molto, ma non ricordo chi la canta si chiama Asesina (Asesina sin
Matar
di Juan Bautista, poi ripresa anche in versioni più rapide –
ndr)

– Progetti per il futuro? –

Continuare a crescere come coppia e come compagnia, mantenendo il nostro
stile e diffondendolo in tutto il mondo, per questo abbiamo sei eventi mondiali.

– Ora dove vivete? –

Adesso viviamo a Los Angeles perché io ho girato lì un film di salsa, che
dovrebbe uscire questa primavera negli Stati Uniti e si spera in tutto il mondo.
Quindi attualmente la compagnia é divisa Tanja ed io a Los Angeles e El
Tiguere
e Juliana a Tampa in Florida.

Chiara Ruggiero

Lascia un commento

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here