ANNULLATO IL TOUR DI JOHNNY SKY IN ITALIA: ECCO IL COMUNICATO CHE NE SPIEGA I MOTIVI

0
65

Il tour europeo di Johnny Sky é stato annullato. In questo comunicato i
responsabili del management italiano Vanny Migliaccio e Rosanna Urso ne spiegano
le ragioni.

"Nonostante sia stato svolto un lavoro impeccabile in ogni clausola
contrattuale sia da O1E agenzia statunitense che possiede l’esclusiva sul
cantante Johnny Sky, sia dai tour manager Vanny Migliaccio e Rosanna Urso,
responsabili del tour europeo, le date della tournee europea, comprese le quattro
in Italia, di Johnny Sky sono state annullate. Eccone le ragioni.
Nel mese di Dicembre l’artista ha avanzato la richiesta di portare alcune
persone in più estranee al proprio entourage artistico; naturalmente tale richiesta non é stata accolta dai Tour Manager Europei, che si sono visti costretti a posticipare tutte le date a
gennaio.
Le varie organizzazioni così hanno ripianificato con grande pazienza il tour,
nello specifico in Italia erano previste le seguenti date:

4 Gennaio: BSide – Salerno (organizzazione Chicca Events, che aveva gestito i
concerti di Prince Royce nel centro-sud Italia)
5 Gennaio: La Pinetina – Agrigento (organizzata da Salsa fm & iblea dance)
6 Gennaio: Kattys – Paruzzaro (NO)
8 Gennaio: Arcadia – Roma (organizzato da Boris diaz , Dorian Couto e New
Arcadia)

Ancora una volta, però, l’artista ha perseverato in questo atteggiamento,
richiedendo nuovamente l’inclusione di elementi estranei allo staff; anche in questo caso la proposta é stata respinta dal management, ma
l’artista, a differenza della situazione creatasi a Dicembre, ha dato il proprio
consenso al tour.
Si é arrivati così al giorno della partenza dagli Stati Uniti: tutto lo staff
artistico era presente in aeroporto, ad eccezione
di Johnny Sky: i tour manager italiani hanno comunicato che l’artista ha deciso spontaneamente di non
presentarsi in aeroporto.
Al momento in cui scriviamo l’artista non ha pubblicato nessuna smentita o video di scuse
per i suoi fan italiani , il management americano ed i tour manager europei
comunicano che compatti procederanno per vie legali a tutela della propria immagine e di quella dei locali che avevano acquistato e promozionato le date di questo tour."
 

RU Event Management

Lascia un commento

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here