SATURDAY NIGHT FEVER: LA DISCO MUSIC PRONTA A SCATENARE LA FEBBRE DEL SABATO SERA AL TEATRO NUOVO DI MILANO

0
110

A 40 anni dall’uscita del film che ha segnato un’epoca, e proprio per
festeggiare l’importante anniversario, arriva dal 9 dicembre al Teatro Nuovo di
Milano, una nuova versione tutta italiana del musical Saturday Night Fever
– La Febbre Del Sabato Sera
.

Tony Manero con la sua passione per il ballo è stato l’ispirazione per
migliaia di danzatori in tutto il mondo che cominciavano a muovere i primi passi
a ritmo di disco music: un mito ancora oggi, per tutti quelli che hanno visto il
film e che sicuramente rivivranno le stesse emozioni con la versione teatrale,
probabilmente ancora più coinvolgente!

A vestire i panni del ballerino un po’ presuntuoso, ma in fondo simpatico
interpretato nel film da John Travolta, che proprio grazie a quel film
venne proiettato nel grande Olimpo Hollywoodiano, sarà Giuseppe Verzicco,
già protagonista dell’ultima edizione di Grease della Compagnia della
Rancia, nei panni di Danny Zuco, altro ruolo interpretato da John Travolta..che
sia destino? A sceglierlo, una commissione internazionale composta dai
produttori americani di Theatrical Rights e dal team creativo italiano
presieduto dal regista Claudio Insegno. Nato nel 1986, Verzicco, è
senza dubbio uno dei migliori performer del musical italiano e grazie al suo
innegabile talento, saprà rendere omaggio alla disco music di quegli anni e far
rivivere le emozioni che il Tony Manero del film riuscì a trasmettere a
tutto il mondo.

A fianco di Giuseppe Verzicco, l’affascinante Anna Foria nel ruolo
della splendida Stephanie Mangano e Giada D’Auria in quello
dell’innocente Annette. Luca Spadaro è Bobby C, il migliore
amico di Tony e parte del gruppo de I Baroni composto anche da Joey – Samuele
Cavallo, Double J.– David Negletto
e Gus, interpretato da
Francesco Lappano
. Alessandra Sarno e Gaetano Ingala
interpretano i genitori di Tony, nei ruoli di Flo e Frank Manero.
Le potenti voci di Gianluca Sticotti nel ruolo di DJ Monty e di
Giovanna D’Angi
nel ruolo di Candy faranno ballare tutti i ballerini
del mitico Odyssey 2001 tra cui Alex Botta – Frank Jr., Arianna Galletti –
Pauline, Monica Ruggeri – Linda Manero,
e tutto il corpo di ballo composto
da Fabio Gentile, Ilaria Leone, Camilla Lucchini, Carolina Mollo, Jessica
Falceri, Marco Ventrella,
e i bravissimi ballerini cubani Eneris Veitia
e Janer Veranes.

Le coreografie sono ancora una volta di Valeriano Longoni, ormai un mito
per le corografie dei musical, la supervisione musicale è di Angelo Racz,
sottolineata da un suggestivo e tecnologico impianto scenografico firmato da
Roberto
e Andrea Comotti, arricchito dai video di Francesca Del
Cupolo
ed Erika Dolci, il disegno luci è di Valerio Tiberi ed
il disegno audio di Simone Della Scala. I costumi nascono dalla mente
geniale di Graziella Pera.

Per le date di Milano, Roma, Varese e Bologna, sarà presente anche l’orchestra
dal vivo diretta da Massimo Carrieri (tastiera 1) e composta da otto
maestri: Stefano Damiano alla tastiera 2, Simone Rozza e Paolo
Ballardini
alle chitarre, Marco Campagna alla batteria, Daniele
Catalucci
al basso, Marcello Ronchi alla tromba, Alessio Zanovello
ai Reed e Pietro Spina al trombone.

Chiara Ruggiero

Lascia un commento

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here