OVERFLOW, IL SECONDO ALBUM DI EDWIN SANZ

0
44

Secondo album per Edwin Sanz, il percussionista venezuelano che ha
avuto ottime recensioni con il suo primo lavoro, San Agustin, che prende
il nome dal Barrio in cui é nato.
Overflow é un disco di nove tracce, otto delle quali sono inedite
e scritte per la maggior parte da Rafael Quintero.
Nella produzione sono stati coinvolti anche il ianista inglese Alex Wilson
ed il trombettista venezuelano Oscar "Chuky" Cordero.
La presentazione ufficiale dell’album si é tenuta lo scorso 30 Settembre in
occasione del Soho’s London Latin Jazz Festival.
Per la realizzazione di questo lavoro, Sanz ha coinvolto ed invitato
oltre venti tra musicisti e cantanti, tra i quali segnaliamo Mike Lindup,
componente della band inglese molto popolare negli anni ottanta dei Level 42.
Il video promozionale che lancia l’album é quello della unica cover del disco,
I Put A Spell On You,
un classico della musica Jazz portato al successo
da Nina Simone, qui ricantato da Naomi Phillips (già interprete della
versione salsa di Ain’t Nobody realizzata proprio da Alex Wilson),
con l’apporto di Rodry-Go. Diretto da Anouk Sauter, il videoclip
vede la partecipazione dei ballerini Freddie Garland e Nigel May.

Mauro Gresolmi

Lascia un commento

SHARE
Previous articleALVARO GRANOBLES
Next articleNAMORA COMIGO – Djodje

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here